Interessante

Crampi alle gambe

Crampi, contratture, dolori, non sappiamo mai cosa abbiamo e come calma il dolori muscolari nel gambe. Di caldo o freddo ? Consigli e 15 rimedi naturali per alleviarli dolori nel gambe.

come curare i crampi naturalmente

15 rimedi naturali o della nonna per calmare i crampi alle gambe

1 - Impacco all'aceto

Applicare sulla zona interessata un crampo un impacco imbevuto di aceto

2 - Macerazione dei fiori di camomilla

- Massaggialo muscolo contratto con un filo d'olio in cui sono stati fatti macerare a bagnomaria i fiori di camomilla.

I consigli della nonna contro i crampi notturni

3 - Aceto di mele / miele

Prima di coricarsi bere una tazza di acqua calda con un cucchiaio di miele e un cucchiaio di aceto di mele.

4 - Sapone di Marsiglia

Metti il ​​sapone di Marsiglia (in un calzino) sul fondo del letto

5 - Magnete

Posiziona un magnete di medie dimensioni all'estremità del letto

Dolori

Il rigidità si verificano quando, durante uno sforzo, richiediamo a muscolare chi non è abituato a lavorare.

Il muscolo diventa duro e doloroso.

Il rigidità non compaiono subito, ma entro ventiquattro ore dallo sforzo di scomparire pochi giorni dopo.

Calma il dolore dei dolori muscolari

6 - Bagno caldo / massaggio

Un buon bagno caldo o un massaggio possono ridurre i dolori muscolari.

7 - Aspirina

L'assunzione di aspirina riduce rapidamente il dolore, soprattutto in caso di dolori febbrili che spesso preannunciano l'insorgenza di malattie infettive come l'influenza.

8 - Massaggi oli essenziali

Massaggiala gamba dolorante con una miscela di olio di mandorle dolci e 2 gocce di olio essenziale di rosmarino, maggiorana e pepe nero.

9 - Attrito dell'olio essenziale

Strofina il file regione sensibile della gamba con olio essenziale di geranio.

O anche con olio di menta.

10 - Bagno agli oli essenziali

Diluire in una ciotola di acqua tiepida, 2 o 3 cucchiai di latte in polvere non scremato, aggiungere 3-10 gocce di olio essenziale di maggiorana o camomilla.

Versare il contenuto di questa ciotola nella vasca piena d'acqua a 37 °.

Pagaia nella vasca da bagno per una decina di minuti, avendo cura di respirare a fondo il profumo.

Quindi fai una doccia tiepida.

11 - Bagno alle foglie di tiglio

Gettate una grossa manciata di foglie di lime in acqua bollente, lasciate in infusione per un quarto d'ora, filtrate e poi versate l'infuso nell'acqua della vasca.

12 - Bagno alla camomilla

Gettate 50 g di camomilla "romana" in una casseruola riempita con un litro di acqua fredda.

Portate a ebollizione per un quarto d'ora.

Filtro. Versare nell'acqua calda del bagno.

Crampi

L'origine dei crampi che non sono legati ad un esercizio fisico intenso può avere molte origini, ma il più delle volte sono dovute all'accumulo di acido lattico nei muscoli più spesso a causa della scarsa idratazione ma anche con una carenza di calcio e magnesio, i crampi si accende all'improvviso, interrompendo il respiro.

I crampi sonocontrazioni involontarie, violente e dolorose di un muscolo, in particolare del jambe: polpaccio, piede o coscia.

Crampi notturni

I crampi notturni di solito compaiono nel cuore della notte a letto e colpiscono principalmente i piedi e i polpacci.

I crampi notturni si verificano abbastanza spesso nelle donne in gravidanza durante il secondo trimestre di gravidanza.

In linea di principio, è sufficiente alzarsi e camminare sul punta di piedi, su terreno freddo per ovviare rapidamente a questo problema ... e ovviamente per bere almeno 1,5 litri di acqua ogni giorno

A volte, i crampi possono essere correlati ad abuso di alcol, abuso di droghe o scarsa funzionalità tiroidea e persino problemi cardiovascolari o neurologici.

Quindi, se soffri di crampi insolito, intenso e ripetuto, consultare il medico.

Contratture

Il muscolo traumatizzato, più spesso di cosce, polpacci, glutei e schiena, in tensione, si gonfia, si accorcia ma non è molto doloroso. Il dolore si risveglia quando si contrae e alla palpazione.

Puoi sentirlo teso sotto la pelle.

Le contratture si verificano dopo uno sforzo intenso o dopo dolori.

Se lo sforzo è prolungato, potrebbe esserci il rischio di allungamento o sforzo.

Si raccomanda quindi il riposo.

13 - Freddo

Applicare un impacco di ghiaccio o un sacchetto di piselli surgelati sulla zona dolorante della gamba.

14 - Massaggio con gel

Ma il massaggio, da 2 a 3 volte al giorno, con un gel analgesico, è senza dubbio il miglior trattamento.

Contro le contratture

15 - Massaggio agli oli essenziali

Massaggia le gambe con un olio da massaggio contenente 6 gocce di menta piperita.

La menta piperita è un potente antinfiammatorio e un ottimo rilassante muscolare.

16 - Aceto di mele

Applicare un impacco impregnato di aceto di mele sulla zona dolorante della gamba.

Copyright caroleparrish.com 2021