Interessante

Come combattere il freddo e stare al caldo

Avere freddo anche se è un giorno o due, non è divertente. Allora come combattere controfreddo ? Com'èvestito e quale dieta adottare per potere resistere al freddo, fuori e dentro. Scoprire rimediose suggerimenti per affrontare freddo fuori come a casa e finalmente poterlo fare riscaldamento.

cosa fare quando hai freddo

Combattere il freddo in casa anche senza riscaldamento: 18 consigli per riscaldarsi

1- Sigilla il fondo delle porte

Una vecchia coperta o un telo da bagno arrotolato fermeranno il freddo e le correnti d'aria.

2 - Non lasciare che l'aria fredda circoli.

Chiudi le porte di tutte le stanze che non stai utilizzando, anche il bagno.

3- Chiudere il file le tende

Le tende bloccheranno l'aria fredda dalle finestre e manterranno calda la stanza.

Apri le tende non appena c'è il sole.

4 - Posiziona un tappetino sul pavimento

Il tappeto impedirà la perdita di calore attraverso il pavimento.

5 - in cucina

Lascia il forno caldo e aprilo

6 - In bagno

Se hai una vasca, non scaricare l'acqua calda.

Goditi il ​​calore che emana l'acqua.

7 - riscalda collo e piedi

dirigere l'aria calda dall'asciugacapelli al collo, alla parte bassa della schiena e ai piedi.

8 - non lasciare la borsa dell'acqua calda

Metti una borsa dell'acqua calda o una borsa dell'acqua calda nel tuo letto venti minuti prima di andare a letto.

Suggerimenti

Prepara una borsa dell'acqua calda fatta in casa

Cuci una borsa da un tessuto spesso, riempila di cereali: grano, mais, riso.

Chiudi la borsa.

Riscalda la busta nel microonde per qualche minuto.

Vestiti caldo

9 - sovrapponi i tuoi vestiti

Nella parte superiore, indossa una canotta attillata sotto un maglione a collo alto, quindi, per le sue proprietà isolanti, una camicia di cotone larga, e infine indossa un cardigan lungo in pile o mohair con collo rotondo.

In fondo, indossa collant sotto i pantaloni e un paio di calzini al ginocchio sopra.

10 - Metti le pantofole

Copri i calzini spessi con le pantofole.

11 - avvolgiti in un plaid o una coperta

Muoviti!

12 - Massaggiare le gambe e il petto

Massaggia gambe e piedi per stimolare il sistema circolatorio, con:

- Un balsamo riscaldante

Come un balsamo cinese o un balsamo fatto in casa.

Ricetta per un balsamo riscaldante fatto in casa

Sterilizzare un barattolo di vetro colorato da 10 m in acqua bollente.

Scaldare insieme a bagnomaria, in una ciotola, una miscela di 1 cucchiaino di cera d'api, 8 grammi di burro di karité e 35 ml di olio vegetale di nocciole.

Questa miscela sciolta, togliere dal fuoco, mescolare bene il tutto, quindi aggiungere 15 gocce di oli essenziali di canfora. Stai calmo.

13 -Muovi le dita dei piedi

20 volte di seguito, punta le dita dei piedi verso l'alto e poi verso il basso, quindi fai un cerchio sulle caviglie dieci volte in ciascuna direzione.

Questo attiverà la tua circolazione e riscalderà i tuoi piedi.

14 - Alzati dal divano

Alzarsi ogni tanto, sedersi, rialzarsi, farà circolare il sangue e ti riscalderà.

11 - Accomodati su una sedia a dondolo

Sedendo sulla tua sedia a dondolo, il tuo corpo non è più fermo, genera energia rimanendo seduto, grazie a questo attivi il tuo flusso sanguigno e crei calore fino ai tuoi piedi.

Segui una dieta equilibrata e leggera

Non c'è bisogno di mangiare grassi, al contrario, opta per una dieta vitaminica.

15 - mangia vitamine

Preferisci verdure crude e verdure come il cavolo ricche di fibre, vitamine e minerali, senza cuocerle troppo.

Non rifuggire dalle proteine ​​animali, ma soprattutto dalle proteine ​​vegetali come la soia o dagli amidi come le lenticchie. Prendi zuppe, salsa di mele e pere

E soprattutto consumare arance, pompelmi, clementine ricche di vitamina C.

Bere succhi di frutta e verdura fresca o frullati.

16 - Mangia cipolle o aglio

Cipolla e aglio sono ottimi per il congelamento.

Ravviva i tuoi piatti con cipolla tritata o aglio fresco nei tuoi soliti piatti.

Bevi succo di limone fresco o tè allo zenzero.

Lo zenzero aumenta la temperatura corporea, così fanno i peperoni.

Ma ovviamente l'effetto sarà solo temporaneo.

17 - Mangia frutta secca

Mangia mandorle, nocciole, noci, arachidi, ma anche uvetta, datteri, fichi, albicocche, banane, prugne secche e uvetta.

18 - pensa alle api

Dimentica lo zucchero, sostituiscilo con miele biologico.

Prendi la pappa reale e il polline ogni giorno come cura.

avvertimento

Cosa non riscalda

-L'alcol

L'alcol è efficace nell'aumentare rapidamente la temperatura corporea, ma l'effetto sarà di breve durata, molto rapidamente diminuirà la capacità del corpo di combattere il freddo.

-Caffè, cioccolato o tè

Un bicchiere di acqua fredda (o altra bevanda fredda) ti riscalderà ulteriormente perché provoca la costrizione dei vasi sanguigni.

trucco anti freddo per combattere il freddo

Come vestirsi per uscire quando fa freddo

Anche a zero negativo, non ha senso sovrapporre i vestiti uno sopra l'altro per stare al caldo!

Scegli il metodo a 3 strati utilizzato dagli escursionisti.

Metodo a 3 strati

Primo strato

Poiché è questo primo strato che è a contatto con la pelle, il primo strato è più importante.

Per evitare qualsiasi sensazione di freddo, non scegliere una maglietta di cotone.

Il cotone assorbe l'umidità e si asciuga lentamente, così l'umidità rimarrà a contatto con la tua pelle e ti rinfrescherà.

Inoltre, non scegliere la lana, che è calda ma non assorbe troppo male l'umidità dal sudore.

Per questo primo strato, opta per biancheria intima in fibra sintetica, che invierà l'umidità all'esterno

Secondo strato

Questo è lo strato intermedio.

Questo strato, che deve mantenere caldo, e mira a trattenere il calore corporeo.

Scegli un maglione in pile o un cardigan, il materiale perfetto per trattenere l'aria, ottimo isolamento.

Se hai davvero freddo, sostituisci il pile con un piumino leggero e sottile.

Terzo e ultimo strato

Questo strato pur essendo in grado dievacuare l'umidità interna deve essere impermeabile per proteggerti da vento freddo, gelo, neve o pioggia.

Può essere un parka, o una giacca a vento, entrambi larghi, traspiranti e ovviamente impermeabili, se possibile bianchi.

Il bianco dona calore al corpo.

Sei un po 'più caldo?

Con il tuo corpo caldo, non dimenticare le mani oi piedi e ancor meno la testa!

Indossa calze calde, scarpe impermeabili e comode, un cappello che copre le orecchie, un chapka per esempio e guanti sottili (seta ideale) sotto i guanti.

Mani fredde?

Aiuta il flusso sanguigno agitando le dita nei guanti, strofinando le mani e battendo le mani.

Ppiedi freddi ?

Indossa calze non troppo spesse ma scarpe con suola spessa, quindi sono molto isolanti.

Le scarpe che isolano meglio i piedi dal freddo sono:

- Scarpe Gore tex

- Scarpe con suola spessa, in crêpe

- Scarpe comode ma soprattutto larghe abbastanza da poter indossare 2 paia di calzini, senza che il piede sia stretto.

- Stivaletti foderati

- Riscalda le scarpe

Prima di infilare le scarpe, farcitele con un gomitolo di carta velina, precedentemente riscaldato sul termosifone.

Non mettere mai le scarpe sul termosifone, rischi di danneggiare la pelle.

Fuori come camminare al freddo

Oscilla le braccia! Le braccia, entrando in azione, stimoleranno la circolazione sanguigna nelle mani, generando calore corporeo

- Fai grandi passi

Una buona camminata attiva la circolazione sanguigna e la muscolatura.

-Tocca i piedi

Calpestando i piedi preserverai il flusso sanguigno e quindi creerai calore.

Collo freddo

Una sciarpa avvolta intorno al collo, e non avrai più freddo!

Copyright caroleparrish.com 2021