Interessante

Buchi nel legno: come combattere i tarli

Come sbarazzarsi dei tarli ? 2 tipi di tarli esistono: quello piccolo da 2,5 a 5 mm e quello grande da 5 a 7 mm. Questi due insetti nocivi, coleotteri xilofagi, devastano mobili, il travi dove il pavimenti in parquet dove si sono stabiliti. Il piccolo vrillette, il grande scarabeo di legno e le loro larve circolano attraverso il legno digerendo la cellulosa e scavando piccoli buchi rotondo di circa 2-3 mm, pieno di segatura o polvere legno. I buchi di il grande vrillette sono un po 'più grandi e un po' più grossolani. Piccoli o grandi, questi insetti di legno, gli anni di aiuto proliferano e possono causare danni significativi a una casa. Scoprire rimedi naturali, o no, per lotta contro i tarli.

buchi nel legno

Prima di trattare il legno

Usa l'aspirapolvere per rimuovere la polvere e usa una spazzola metallica per rimuovere lacca, macchia o vernice o toglierla. In caso contrario, il prodotto non sarà in grado di penetrare nel legno.

7 rimedi naturali per sbarazzarsi dei tarli

1 - candeggina

Iniettare la candeggina nei fori del legno usando una siringa.

Attenzione, questo trattamento, sebbene efficace, può schiarire il legno.

2 - Ungere il lino

Per evitare che gli insetti vi si depositino, riempite i piccoli fori nel legno con olio di lino e iniettatelo.

3 - Olio di Neem

Sbarazzati dei tarli iniettando olio di neem nei fori.

L'olio di Neem è un acaricida, battericida e insetticida naturale, derivato dal seme di Margosier, che è stato a lungo utilizzato con successo in molti paesi.

4 - Olio essenziale di eucalipto

Passa una spazzola piatta generosamente imbevuta di essenza di eucalipto sul legno, sui tuoi mobili, quindi inietta l'olio essenziale nei fori usando una siringa. Questo olio è noto per le sue proprietà antibatteriche e insetticide.

5 - Cipolla

Strofinare il legno e soprattutto i punti dove sono presenti i buchi, con mezza cipolla. Questo trattamento alla cipolla è chiamato rimedio della nonna.

6 - Succo di cipolla

Strofinare accuratamente il legno con una spazzola imbevuta nel succo di cipolla ottenuto da uno spremiagrumi. Quindi racchiudere i mobili in plastica per 2 o 3 giorni.

7-Aceto e Lavanda

In una bottiglia mescolare 1 litro di acqua + 250 ml di aceto bianco + 2 cucchiai di fiori di lavanda.

Lasciar macerare per ventiquattro ore,

Quindi strofinare il legno con un panno impregnato di questa soluzione. Lascia asciugare.

Ripeti ogni giorno.

Per un effetto maggiore, avvolgere saldamente l'armadio in plastica elastica per diversi giorni.

tarli - come sbarazzarsi dei tarli

Fori nel legno: e se fossero stati altri insetti?

-I Capricorno

I fori formati dai capricorno sono ovali e di circa 6 mm e spesso otturati con farina di legno.

Attaccare il legno interni, capricorno principalmente stabilirsi telaioè fatto di legno tenero, e soprattutto in inverno quando le case sono ben riscaldate.

L'attacco al legno può richiedere diversi anni e la cosa più preoccupante è che non appare alcuna traccia sulla superficie legna. Solo il rumore che questi insetti fare mentre si scava è rilevabile.

-Il lyctus

I fori formati dai lycti sono di circa 1 mm e leggermente ovali.

Questi insetti scavano gallerie seguendo le venature del legno.

I legni preferiti di lyctus sono i Quercia, il Castagna, il noce, il ciliegio e il cenere.

Coleotteri combattenti con sostanze chimiche

I prodotti chimici contro i coleotteri vengono applicati mediante spazzolatura (circa 210 g per m2) utilizzando una spazzola morbida o mediante iniezioni utilizzando prima un piccolo viticcio. Praticare dei fori con un diametro da 10 a 15 mm a 2 terzi dello spessore del legno quindi iniettare l'insetticida con una siringa.

Quindi riempirai i buchi con colla per legno.

Aspettatevi un consumo di 300 G per m2.

avvertimento

Gli insetticidi chimici sono pericolosi per la nostra salute e soprattutto per quella dei nostri bambini e dei nostri animali.

Dovrai seguire alla lettera le indicazioni fornite dal produttore e magari non entrare nella stanza dove il legno è stato trattato per 48 ore.

Il legno è gravemente attaccato

Si consiglia quindi di rivolgersi a professionisti che tratteranno il legno con processi industriali e prodotti chimici ancora più potenti.

Proteggiti dai tarli

Poiché i tarli proliferano più facilmente nei climi umidi, non esitate a dotare la vostra casa di un CMV o anche di un riscaldamento aggiuntivo.

Inoltre, una volta che il legno è stato trattato, è consigliabile effettuare la manutenzione dei mobili.

Legno di cera o vernice

Incerare o verniciare il legno più volte all'anno è una garanzia contro la comparsa dei coleotteri del legno e delle loro larve.

Dipingere il legno

Un mobile o una trave in legno dipinta è un modo per prevenire i tarli.

Riparazione di mobili trattati ma con buchi

Se il mobile e le travi hanno solo pochi fori, riempirli con stucco per legno.

Se il legno è tarlato, spennellare le zone più colpite con un pennello una soluzione di parti uguali di acqua e colla per legno.

Attendi che il legno assorba questa soluzione.

Lascia asciugare.

Quindi riapplica uno strato

Ripeti fino a quando il legno solidificato non può più assorbire la soluzione.

Quindi cera, lacca o dipingi il legno.

Copyright caroleparrish.com 2021