Interessante

Cos'è la dieta MIND - All Practice

La dieta mentale : tra i dieta mediterranea e il Dieta DASH. Ideale per disintossicare nostro organizzazione e promuovere l'eliminazione dei nostri ultimi eccessi da tavola, questo nuova dieta, il dieta della mente, ancora poco conosciuta al grande pubblico, dovrebbe, negli anni a seguire, guadagnare sempre più seguaci. Perché ? Semplicemente perché ha la reputazione di ridurre significativamente il rischio di ipertensione, infarto, ictus e soprattutto di proteggerci da Il morbo di Alzheimer. Buono per la figura, buono per il cervello, quindi ottimo per la salute, l'alimentazione mente (che significa spirito in inglese) sviluppato dalla dottoressa Martha Clare Morris ha tutto.

Dieta MIND per il cervello

Dieta mentale: una dieta sana

Tra la dieta mediterranea (o dieta cretese) che mira principalmente a prevenire le malattie cardiovascolari e la dieta DASH (Approcci dietetici per fermare l'ipertensione) un programma alimentare progettato per ridurre la pressione sanguigna alta Dieta mentale (Intervento Mediterranean Dash per Ritardo Neurodegenerativo) è più orientato verso una buona salute del cervello.

Cos'è la dieta della mente?

Consiste nel favorire cibi sani ed evitarne alcuni che lo sono molto meno.

dieta mente una dieta sana

Alimenti da mangiare tutti i giorni

Frutti e bacche rossi o neri

Mangia una ciotola di frutti rossi ogni giorno: mirtilli, fragole, melograni, ribes nero, mirtilli rossi, lamponi, more, ribes.

Questi piccoli frutti dolci sono ricchi di vitamine e antiossidanti.

Questi sono gli unici frutti veramente consigliati in questa dieta. Gli altri frutti più dolci vanno consumati con moderazione.

- Verdure a foglia verde

Mangia da 300 a 400 g al giorno, o almeno 6 volte a settimana, cotte o crude in insalata, di verdure a foglia verde: cavoli, cavoli cinesi, cavoli cinesi, cavoletti di Bruxelles, cavoli cappucci, cavolo cappuccio, bietole, lattuga di agnello, crescione d'acqua , tarassaco, rucola e spinaci ed erbe aromatiche.

- Altre verdure

Una porzione al giorno di verdure verdi: fagiolini, carciofi, zucchine, peperoni o rape… è consigliata, ma non carote e patate cotte.

- Legumi, soprattutto fagioli rossi

Aggiungere almeno 3 pasti a settimana e perché no tutti i giorni una porzione di verdure essiccate: lenticchie, ceci, fagioli bianchi o rossi, piselli spezzati.

I legumi, che sono una buona fonte di proteine ​​e fibre magre, placheranno la tua fame pur essendo una grande fonte di energia grazie al loro basso indice glicemico.

- Cereali integrali

Mangia una porzione di avena, quinoa, bulgur, grano, riso integrale o pasta integrale tutti i giorni, ad ogni pasto o mai meno di 3 volte a settimana.

Mangia pane integrale ed evita il pane bianco come la baguette.

- Frutta a guscio e semi oleosi

Mangia ogni giorno 30 g di semi di girasole non tostati e non salati, zucca, sesamo, lino, colza, pinoli, pistacchi e olive e soprattutto mandorle, nocciole, pinoli, noci, anacardi e noci, che sono i più ricchi di omega-3

Buoni grassi anti-infiammatori e fitosteroli anti-colesterolo, fibre e aminoacidi che preservano le arterie: uno spuntino d'elezione per il cervello.

Alimenti da mangiare una o due volte a settimana

- Pesce e frutti di mare

Una o due volte alla settimana mangiare una porzione di pesce grasso: salmone, sardine, trota, tonno o sgombro ricchi di acidi grassi omega-3 o anche frutti di mare, fonte di ferro necessaria per la formazione dei globuli rossi che trasportano l'ossigeno al cervello .

- Pollame

Mangia pollo o tacchino (grigliato, arrosto o al vapore e non fritto) almeno due volte a settimana. Il pollame proveniente da allevamenti che rispettano gli animali è una buona fonte di proteine, a differenza delle carni rosse, che si sconsiglia di mangiare più di 4 volte a settimana, e dei salumi, che è meglio evitare.

- uova

Mangia uova alla coque, sode per assimilare meglio le loro proteine.

Evitiamo di mangiare, o in porzioni molto piccole

- Alimenti che contengono zucchero

Dolci, barrette di cioccolato, pasticcini, bibite gassate sono dannosi per il cervello, per il cuore ... e per il corpo.

- Cibi fritti

Non mangiare più di una porzione a settimana.

- Fast food

Evita il più possibile di mangiare hamburger, patatine fritte, pizza. E se proprio non puoi farne a meno, mangialo solo una volta alla settimana.

- Burro o margarina

Non mangiare più di 10 g al giorno di burro. Sostituisci la cottura al burro con una cottura di un'oraolio d'oliva.

- Formaggio grasso maturo

Sostituirli con formaggi di capra, pecora, freschi, fermentati.

Cosa bere quando si segue la dieta Mind.

- acqua

Per la dieta MIND l'unica bevanda essenziale è l'acqua. E l'acqua dovrebbe essere la bevanda principale durante la giornata.

- Vino rosso

Ogni giorno è consentito un bicchiere di vino rosso.

- Tè verde

Promuovere la memoria, l'orientamento spaziale e la concentrazione, il tè verde è consigliato.