Interessante

Come pulire il metallo argentato

Come pulire il metallo argentato ? Il metallo argentato è un metallo ricoperto da un sottile strato diargento. Se non lo facciamo pulisce non regolarmente il placcato argento lui rischia anneritor. E se strofiniamo troppo vigorosamente metallo argentato, con prodotti non idonei il sottile strato d'argento può graffiarsi o consumarsi. Scoprire alcuni prodotti economico, naturale pulire il metallo argentato annerito.

Placcato argento

placcato argento

Riconosci l'argento dal metallo argentato

Sul'Argento massiccio possiamo vedere un pugno a forma di testa di Minerva.

Sul placcato argento È presente un semplice punzone quadrato su cui sono incise le iniziali o il nome del produttore, simbolo specifico dell'argentiere che ha realizzato il pezzo. Un numero che indica la quantità di denaro (facoltativo). Il numero I o II corrispondente alla qualità di fabbricazione.

Perché dal 1983 esistono due etichette di qualità per il metallo argentato: qualità I per le parti con il maggior contenuto di agente e qualità II per le parti con meno carico.

Metallo argentato pulito

Il metallo argentato è fragile, in modo da non graffiarlo, quindi evita di pulirlo con

- uno spazzolino da denti con setole troppo dure

- una spugna abrasiva

- un prodotto acido (a meno che non sia molto diluito)

- Un prodotto in polvere se non è disciolto

Come pulire il metallo argentato

metallo argentato

10 consigli per pulire il metallo argentato

1 - Alcool e acqua

Pulire il metallo argentato con un panno inumidito con una miscela 50/50 di acqua minerale e alcool domestico.

Risciacquare sotto l'acqua, quindi asciugare con un panno e lucidare con un panno in microfibra

2 - Ash

Tieni la cenere lontana dal camino, cospargila sull'oggetto metallico.

Quindi lucidare delicatamente con un panno in microfibra.

3 - Cristalli di soda

Ripulireil placcato argentoutilizzando una spugna imbevuta di una soluzione di acqua calda e cristalli di soda (1 cucchiaino di cristalli per 1 litro d'acqua).

Risciacquare sotto l'acqua corrente.

Asciugare con un panno pulito.

Vendiamo cristalli di soda nel negozio Toutpratique

4 - Dentifricio

Il dentifricio, se è bianco e senza additivi, può diventare un meraviglioso detersivometallo argentato.

Versare un po 'di dentifricio su un panno morbido, applicare sull'oggetto strofinare delicatamente, risciacquare sotto l'acqua corrente, pulire con un panno fine, quindi lucidare con un panno in microfibra.

5 - Acqua saponosa

Ripulire oggetto, gioielli o posate in acqua saponosa utilizzando una spugna morbida.

Risciacquare.

Asciugare e lucidare con un panno in microfibra.

6 - Acqua e ammoniaca

Con le mani protette da guanti domestici, aggiungere alcune gocce di ammoniaca all'acqua calda.

Quindi pulire con una spugna. Risciacquare sotto l'acqua corrente.

Asciugare immediatamente.

7 - Acqua e bicarbonato di sodio

Immergere il metallo argentato in acqua calda sciolta in bicarbonato di sodio e un po 'di sale fino.

Pulisci delicatamente con una spugna o un panno in microfibra.

Risciacquare. Asciutto.

Vendiamo bicarbonato di sodio presso la Boutique Toutpratique

8 - Farina

Cospargere di farina sull'oggetto di metallo argentato e pulire con un panno morbido.

9 - Cipolla

Metallo argentato pulito strofinandola con una cipolla tagliata a metà.

Rinnova la cipolla non appena diventa nera.

Quindi risciacquare con acqua di rubinetto, quindi asciugare immediatamente.

10 - Pietra di argilla bianca

Pulire, senza strofinare e insistere molto, il metallo argentato utilizzando un panno o una spugna inumidita con pietra argillosa.

Delicatamente, quindi passare un panno in microfibra per farlo brillare.

Vendiamo pietra argillosa presso Boutique Toutpratique

Rimuovi le macchie bianche

Rimuovili macchie strofinando delicatamente il metallo con un tampone di lana, evitando di graffiare la superficie.

Per un effetto più rapido, immergi il tampone nel succo di limone. Risciacquare appena possibile.

Rimuovi i punti neri

Pulisci le macchie con una spugna inumidita con una soluzione di sale fino o bicarbonato di sodio diluito in acqua saponosa.

Rimuovi altre macchie dal metallo

- Strofina Compiti con un canovaccio imbevuto di una soluzione composta da qualche goccia di olio (per l'insalata), qualche goccia di detersivo per piatti e qualche goccia di aceto bianco

- Pulito il macchie Utilizzando un canovaccio imbevuto di una miscela di aceto, sale e farina in parti uguali.

Risciacquare e lucidare con un panno morbido.

Rimuovi verderame o macchie significative

Applicare una pasta composta da aceto, farina e sale in proporzione più o meno uguale.

Stendere con la punta delle dita senza strofinare (come un massaggio) quindi risciacquare.

Cancella i graffi sul metallo argentato

- Passaggio un panno pulito inumidito con un lucido per metalli.

Applicare questo prodotto per qualche minuto sul metallo, facendo cerchi o otto, e insistendo sui graffi

- L'cancella il graffio "Un tubicino molto economico, che si trova nei garage o nei supermercati, per la carrozzeria delle auto è molto efficace anche sul metallo a strisce.

Versane un po 'su un panno e strofinae metallo.

Per argentare il placcato argento

Alcuni artigiani hanno fatto del resilver una specialità.

Affida il tuo oggetto di metallo argentato senza un soldo a professionisti.

Immergeranno il piatto, il gioiello o le posate di metallo in un liquido grazie al quale verrà applicato l'argento per elettrolisi.

Più a lungo l'oggetto è immerso, più le particelle d'argento si depositeranno.

Copyright caroleparrish.com 2021