Interessante

Come ridipingere i mobili della cucina

Come? "O" Cosa riverniciare mobili da cucina ? Trovi il tuo cucinato troppo rusticoantiquato o triste? Il colore i mobili sono opachi o scheggiati? Perché non cogliere l'occasione per rinnovare il tuo mobili ? Come dipingere ? Segui i nostri consigli per imparare apitturare e rifacimento il tuo mobili in modo originale e economicamente.

Dipingere mobili da cucina

dipingi un mobile

Che vernice per i suoi mobili da cucina

Una vernice glycero

La pittura al glicerolo, dalla resa impareggiabile poiché sembra una lacca, è molto resistente all'umidità, e quindi ideale sui mobili della cucina.

Usando questa vernice hai anche la certezza di poter lavare i tuoi mobili senza problemi.

Il problema con la vernice al glicerolo è l'odore che emana e il tempo necessario per asciugare, dovrai aspettare diversi giorni prima di usare la tua cucina.

Altro problema per evitare colature e per far aderire meglio la vernice, bisognerà smontare le ante e appoggiarle in piano, a terra, su un tavolo o su cavalletti.

Una pittura acrilica

Esistono vernici acriliche speciali per cucine e bagni che sono facili da applicare in una mano, inodori e si asciugano rapidamente.

Lavabili, hanno inoltre la particolarità di essere protetti da una pellicola protettiva antigrasso, antimacchia e antimuffa.

Una vernice lucida

Più luminosa è la vernice, più luce riflette e ingrandisce la stanza.

Ma attenzione, usa una vernice lucida solo se i tuoi mobili sono ben preparati, lisci e senza imperfezioni.

Una vernice satinata

Una vernice satinata dona un lato luminoso e setoso. I tuoi mobili dipinti con vernice satinata saranno lavabili.

Ma attenzione, come una vernice lucida, la vernice satinata enfatizza le imperfezioni del legno.

Sarà quindi necessario applicarlo a mobili in buone condizioni e ben preparati.

Una vernice dall'aspetto opaco

Questo dipinto, che darà un lato infeltrito alla cucina, è spesso riservato alla camera da letto o al soggiorno.

Il suo vantaggio

è la sua mancanza di riflessione che non accentuerà i difetti del legno dei mobili.

Il suo svantaggio

è che non sopporta bene le pulizie frequenti.

Per rafforzare la resistenza dei mobili, proteggerli dopo la verniciatura con una mano di vernice.

dipingere con uno stampino

Dipingere e rinnovare i tuoi mobili in modo diverso

Dipingere con gli stampini

Acquista o ritaglia stencil e usa un pennello per decorare i tuoi mobili creando fiori, foglie, zigzag o arabeschi di colore.

Pittura lavagna

Dipingendo i mobili della tua cucina con la vernice per lavagna, sarai in grado di disegnare e scrivere idee per menu, elenchi di cose da fare e persino belle paroline per i tuoi bambini direttamente su di esso.

Vernice magnetica

Grazie a questa vernice puoi coprire i tuoi mobili con magneti e persino monete.

Vernice metallizzata

Queste vernici daranno ai tuoi mobili da cucina l'aspetto brillante e scintillante di un metallo lucido e soprattutto daranno un lato molto moderno alla tua cucina.

Vernice fosforescente

Le vernici fosforescenti brillano al buio. Dipingendo i tuoi mobili in rosso fluorescente o giallo brillante darai una spinta alla tua cucina.

Vernice effetto sabbiato

Questa vernice rinforza il lato decorativo molto caldo e naturale della tua stanza. Pronta all'uso, la vernice effetto sabbiato è di facile applicazione.

Vernice effetto glitter

Le vernici glitterate trasformeranno radicalmente i tuoi mobili, conferendo alla cucina uno stile misterioso, estroso ... e inaspettato.

Vernici multicolori

Dipingi ogni tuo mobile di un colore diverso. Un armadietto nero, uno beige, uno bianco.

Dipingi l'armadio grigio e la sua porta rosa e verde.

Crea fasce, croci.

Divertiti !

dipingiamo un mobile

Come dipingere i mobili della cucina

Per dipingere un mobile, avrai bisogno

Dipingere

Un lenzuolo o una vecchia coperta per proteggere il pavimento

Uno scotch e fogli di plastica o carta per proteggere tutto ciò che non deve essere dipinto

Una grande camicia o un grembiule da evitareCompiti sui tuoi vestiti

Guanti per la casa

Una spogliarellista

Un secchio pieno di acqua tiepida e cristalli di soda per lavare i mobili

Una spugna e una spazzola per pulire i mobili

Stracci

Due spazzole (una per i mobili, una per gli angoli)

Un vassoio di vernice

Un piccolo rotolo

Carta vetrata fine

Lana d'acciaio a grana media

Tampone abrasivo a grana media e fine

Prima di dipingere i mobili

Un incidente accade così rapidamente (vaso di vernice rovesciato, schizzi, ecc ...) proteggere il pavimento della cucina, gli elettrodomestici, il lavello, ecc…. con i fogli di carta o di plastica, e il pavimento con il vecchio lenzuolo o la vecchia coperta

Spogliare i mobili

Mobili verniciati

Spogliare i mobili seguendo i consigli nell'articolo di Toutpratique:

SPOGLIARE UN MOBILE IN LEGNO

Mobili cerati o dipinti

Applicare il Decap'Peintures Guard

Questa spogliarellista venduta nel negozio Toutpratique è ecologica e inodore.

Le condizioni dei mobili

Prima dipingere i mobili, controlla il suo stato. sì i tuoi mobili presenta buchi o crepe, riempirli con una spatola di stucco per legno. Lasciar asciugare e carteggiare la pasta in eccesso. Se la vecchia vernice si sta staccando, la vernice danneggiata dovrà essere rimossa con una spazzola metallica rigida, quindi carteggiare la superficie con carta vetrata a grana media, quindi a grana fine.

Lavare i mobili

Bagnare la spazzola nel secchio di acqua tiepida con i cristalli di soda e pulire i mobili con la spazzola. Strofina energicamente.

Rimuovere la polvere

Con il panno umido rimuovere con cura la polvere dai mobili

Dipingere i mobili

- Il sottofondo

Applicare il fondo con il pennello quindi stenderlo con il rullo in uno strato sottile, su tutta la superficie del mobile.

Sulle modanature applicare il fondo con un pennello. Lascia asciugare.

Uniformare gli eventuali spessori extra passando poi sul mobile asciutto, il tampone abrasivo a grana fine su tutta la superficie del mobile

Quindi applicare una seconda mano.

Più ilmobiliasarà ben preparato, meglio sarà applicato il sottopelo, più sarà il dipinto sarà facile da applicare, e più il risultato sarà impeccabile.

- Il pittura

Mescola bene la vernice nella sua pentola con un bastoncino, non deve essere troppo densa o troppo fluida.

Applicare sumobiliun primo strato sottile di vernice, stendendo bene la vernice verso i bordi.

Lasciar asciugare, quindi applicare una seconda mano più sottile e, se necessario, una terza carteggiando leggermente, tra una mano e l'altra.

Per evitare eccessi di spessore e colature, lisciare orizzontalmente stirando con rullo, senza prodotto e soprattutto senza attraversare le passate.

Se l'anta del mobile ha delle modanature

Dipingi le modanature con una spazzola piatta

Asciugare la vernice

Lasciar asciugare almeno 24 ore prima di utilizzare i mobili

Se è una vernice metallizzata, attendere 72 ore.

Troppo difficile dipingere i mobili?

- Dipingi solo la parte anteriore del mobile, lasciando i lati come erano

- Dipingere senza applicare una mano di fondo

- Dipingi solo una tavola sottile, dritta e liscia che incollerai sulla parte anteriore del mobile.

- Dipingere solo l'interno visibile dell'armadio

Altri articoli pratici su questo argomento

PITTURA SU CARTA DA PARATI

MOBILI DA GIARDINO DI PITTURA

COME VERNICIARE LE PIASTRELLE

PITTURA BAMBÙ, RATTAN E VIMINI

METALLO DI VERNICIATURA