Interessante

Come curare una piccola ferita

Come trattare un infortunio ?Ti sei fatto male e sangue corre lungo la gamba, la caviglia o il braccio. Come? "O" Cosa disinfettator questo ferita ? Come? "O" Cosa consigli da curare una infortunio leggero, senza commettere errori, al fine di guarigione va liscio.

come disinfettare una ferita

Cos'è un lieve infortunio

Una leggera ferita o una ferita superficiale Forse un graffiare, una leggero taglio o a graffiare, poca diffusione che non è stata causata da un coltello, un chiodo, ferro arrugginito.

avvertimento

Prima di toccare la ferita

Che sia profondo o superficiale, non toccare mai una ferita senza lavarsi le mani!

Piccolo infortunio cosa fare

- Pulisci la ferita per evitare infezioni

Pulire la ferita, tamponando, dal centro percorrendo i contorni della ferita, con un impacco impregnato di acqua e sapone di Marsiglia.

Nient'altro !

Risciacquare la ferita sotto l'acqua

- Antisettico?

L'uso di un antisettico non è né utile né consigliato se stai pulendo la ferita con il sapone.

Pulisci lo sporco attaccato alla ferita

Se lo sporco rimane attaccato al ferita, utilizzare pinzette precedentemente disinfettate con alcool.

Come disinfettare una ferita

- Non disinfettare mai una ferita dalla periferia al centro

Rischi di riportare i batteri nella ferita.

- Non pulire la ferita con un batuffolo di cotone

Le fibre possono aderire alla ferita.

Come proteggere la ferita

Proteggi la ferita con una benda se è esposta allo sporco o rischia di sfregare sugli indumenti, altrimenti lasciala guarire all'aria aperta, sapendo comunque che contrariamente alla credenza popolare, il graffio guarirà più velocemente sotto l'umidità di una benda .

- Non cambiare una benda troppo spesso

Potresti rallentare la guarigione.

Ogni altro giorno è abbastanza.

avvertimento

Controlla il tuo registro delle vaccinazioni

Se non hai ricevuto il vaccino contro il tetano negli ultimi 10 anni o nei 5 anni prima della lesione, è meglio consultare un medico.

La ferita sanguina

Non preoccuparti nemmeno di un leggero sanguinamento della ferita.

L'emorragia aiuta a pulire la ferita.

Fermare l'emorragia

Se necessario, sapendo che con questo tipo di lesione l'emorragia si arresta rapidamente, fermala comprimendo con decisione la ferita con un impacco sterile.

Il sangue trabocca dall'impacco,

soprattutto, non togliere la benda!

Applicane un altro, premendo ancora più saldamente.

Se la ferita è su un braccio

Diminuisci l'emorragia sollevando il braccio sopra il livello del cuore.

Emorragia molto pesante

In caso di sanguinamento abbondante e preoccupante,

per esempio se la ferita sanguina per getti e il sangue fuoriesce dalla medicazione o l'emorragia ancora non si ferma dopo 10 minuti di pressione diretta e decisa, non aspettare, chiama urgentemente il servizio di pronto soccorso dell'ambulanza.

In attesa di aiuto, sdraiare o sdraiare la vittima,

a testa bassa e applicare un panno o delle compresse sulla ferita per lungo tempo e, se necessario, avvolgere l'arto con un laccio emostatico.

Se è una ferita al petto accompagnata da un problema respiratorio,

la posizione sarà mezza seduta.

La ferita è profonda?

Segui i consigli nell'articolo di Toutpratique:

TRATTARE UNA FERITA PROFONDA

È opportuno richiedere una consulenza se:

- La vaccinazione antitetanica non è aggiornata

- Se si tratta di un taglio profondo o di una ferita causata da uno strumento appuntito

- Se è diabetico o ha problemi di circolazione sanguigna

Suggerimenti

Rimuovi una benda da una piccola ferita cicatrizzata

La benda sta lottando per staccarsi?

Immergilo nella vaselina

Lasciare in posa mezz'ora quindi rimuovere la benda, si staccherà senza difficoltà.

La ferita guarisce male

Se diventa rosso o fa male, non esitare a consultare.

Controlla anche se:

- I bordi della ferita si allontanano e richiedono punti

- I bordi della ferita sono irregolari o frastagliati

- La ferita contiene corpi estranei: scheggia di sporco, terra, sabbia che non puoi rimuovere.

- Rossore e gonfiore si formano intorno alla ferita.

- L'area intorno alla ferita non risponde

- La ferita è dolorosa o infiammata.

- Un fluido denso e grigiastro fuoriesce dalla ferita

- si verifica la febbre

- I movimenti sono dolorosi.

Quando guarirà la ferita

Nessuno può rispondere a questa domanda con precisione senza conoscerti e vedere il tuo infortunio!

Ad esempio, quando invecchiamo, quando siamo in sovrappeso, quando siamo stressati, quando c'è un'infezione, la guarigione delle ferite sarà più lenta, ma stimiamo, quando tutto va bene rispetto al 21 ° giorno, la contrazione del la ferita è finita.

La ferita è "guarita" e può essere bagnata. Sono pertanto autorizzate le docce e poi i bagni.

Ma finché la cicatrice è rossa o rosa, che può richiedere da 6 mesi a talvolta 3 anni a seconda dei casi, l'esposizione al sole non è indicata, perché se si abbronza, la sua pigmentazione sarà definitiva, il che può rivelarsi essere, soprattutto sul viso, sgradevole.

Evita i segni di cicatrici sul viso

Per non avere il segno di una cicatrice sul viso, per evitare che la crosta scavi la ferita, se non è troppo profonda, si consiglia di rimuoverla.

Lavate accuratamente le mani, applicare sulla crosta, per un quarto d'ora, un impacco umido di siero fisiologico.

Quindi rimuovere delicatamente questa crosta senza farla sanguinare.

Distribuire un po 'di vaselina, quindi proteggere con una piccola benda.

Fino a completa guarigione, pulire ogni giorno con siero fisiologico, spalmare un po 'di vaselina e applicare un impacco.