Interessante

Con quale shampoo lavarsi i capelli

Come tutti noi, compri un file shampoo per te o la tua famiglia senza perdere tempo per controllare cosa c'è dentro. Eppure troviamo in alcuni shampoo delle solfati che sono agenti schiumogeni o addirittura siliconi, che hanno la funzione di rivestire il capello avvolgendolo in un film sintetico. Se una piccola quantità di shampoo contenente solfati può essere dannoso per un adulto immagina il suo effetto su un bambino piccolo! Come faccio solfati sono loro pericoloso ? Se non esistono shampoo sani e innocui per la salute pur essendo economici, perché no lavare i capelli con un po shampoo fatti in casa. Offriamo 5 ricette di shampoo naturali.

Cosa può essere pericoloso nello shampoo

quale shampoo per lavare i capelli

Solfati nello shampoo

I solfati sono composti utili per pulire i capelli, schiumare lo shampoo e anche stabilizzare il prodotto.

Solfato: attenzione al pericolo

I solfati sono irritanti per la pelle, aggressivi per le mucose, gli allergeni e possono essere assorbiti dagli occhi, dal cuore, dal fegato e dal cervello.

Sebbene esistano centinaia di varietà di solfati, due di essi sono più spesso utilizzati nei componenti di prodotti di bellezza e igiene.

Questi sono sodio lauril solfato (SDS) e sodio lauril solfato (SLS).

- SLS: sodio laureth solfato

Principio attivo negli shampoo, è un agente che provoca una schiuma abbondante e morbida in apparenza, ma che, in realtà, svolge un ruolo essiccante e irritante, che ha come conseguenza di ungere più rapidamente il cuoio capelluto, causare forfora e caduta dei capelli. I solfati possono anche danneggiare i coloranti.

- SDS: sodio laurilsufato

SDS non è un detergente efficace come SLS, ma è molto più delicato, tuttavia può causare temporaneamente secchezza della pelle, arrossamento e prurito.

Elenco dei solfati da evitare

Sodio lauril solfato (SLS)

Sodio Laureth Sulfate (SLES)

Lauril solfato di ammonio (ALS)

Sodio Myreth Sulfate (SMS)

Sodio Coco Solfato

Siliconi nello shampoo

I siliconi rivestono i capelli con una vernice invisibile che li protegge dall'umidità, li fa brillare e li rende facilmente districabili.

Silicone: attenzione al pericolo

Il silicone non è dannoso per la salute, tuttavia, nel tempo può soffocare i capelli impedendogli di respirare, e indeboliti, i capelli possono diventare fragili e opachi.

Elenco dei siliconi da evitare

Dimeticone

Cetil dimeticone

Fenil trimeticone

Stearil dimeticone

Ciclomethicone

Uno shampoo senza solfati

Uno shampoo senza solfati laverà anche i capelli, solo che schiumerà un po 'meno.

Uno shampoo naturale

Non esiste uno shampoo naturale commerciale, qualunque sia la sua composizione, ad esso verranno aggiunti conservanti.

L'unica soluzione è creare il tuo shampoo.

5 ricette di shampoo naturali

ricetta shampoo naturale fatta in casa

- Sshampoo fatto in casa per asciugare i capelli con sapone di Marsiglia e oli.

ingredienti

1 cucchiaio di sapone di Marsiglia grattugiato

1 cucchiaino di olio puro, Argan

1 cucchiaino di miele

Produzione

- In un'insalatiera fate sciogliere un cucchiaio di sapone di Marsiglia grattugiato a bagnomaria

- Aggiungete un cucchiaino di olio di argan e un cucchiaino di miele.

- Mescolare bene.

- Bollire un po 'd'acqua (una tazza di caffè)

- Aggiungere gradualmente l'acqua bollente alla miscela.

- Lasciate raffreddare.

- Aggiungere 2 gocce di olio essenziale di rosa.

Applicare lo shampoo sui capelli, massaggiando delicatamente il cuoio capelluto.

Sciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

avvertimento

Che tu usi uno shampoo fatto in casa, biologico, senza solfati o senza solfati, è essenziale risciacquare accuratamente i capelli dopo averli lavati per rimuovere tutti i residui.

- Sshampoo fatto-casa per capelli grassi legno di panama eargilla verde superfine

L'argilla è particolarmente indicata per i capelli grassi.

Legno di Panama rallenta la produzione di sebo.

Ma attenzione, può scurire i capelli biondi.

ingredienti

20 g di corteccia di legno di Panama

1 cucchiaio di'Argilla verde

5 gocce diolio essenziale di limone biologico

1/2 litro d'acqua

Produzione

- In una casseruola, fate bollire l'acqua + il legno di panama per 15 minuti.

- Filtro.

- Aggiungi l'argilla.

- Aggiungere l'olio essenziale di limone.

Applicare questa miscela sui capelli, massaggiando delicatamente il cuoio capelluto.

Sciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

- Shampoo fatto in casa per tutti i capelli con timo e sapone

La saponaria o "erba del sapone", adatta a tutti i tipi di capelli

ingredienti

Un cucchiaio di Thyme essiccato biologico certificato

Un cucchiaio di sapone.

Produzione

- In una tazza, versate dell'acqua bollente su un cucchiaio di timo.

- In un'altra tazza versare acqua bollente su un cucchiaio di sapone.

- Infondere queste infusioni per 8 minuti.

- Filtrateli poi mescolateli per ottenere uno shampoo profumato che non bruci gli occhi.

- Applicare sui capelli.

- Strofinare delicatamente il cuoio capelluto con la punta delle dita.

- Risciacquare.

- Shampoo fatti in casa anti-forfora con sapone di Marsiglia e rosmarino

Preparare un infuso di rosmarino versando un quarto di litro di acqua bollente in 5 cucchiai di foglie essiccate.

Lascialo in infusione per 10 minuti.

Aggiungere all'infuso 100 g di sapone di Marsiglia grattugiato e un bicchiere di olio d'oliva.

Lasciate raffreddare e mescolate bene prima dell'uso.

- Shampoo fatto in casa a secco tra 2 shampoo

Versare talco o amido di mais nelle mani e massaggiare il cuoio capelluto.

Quindi spazzolare a lungo, capovolto, fino a quando il shampoo secco.