Interessante

Come fare la pasta fresca senza macchina

Come fare la pasta ? Segui i nostri consigli passo passo per fzona pasta frescasenza macchina e avere successo cucinare la pasta, che tutto, gratinato, dentro insalata, grande o piccolo, lo adoriamo così tanto.

Come fare la pasta senza macchina

fare un impasto

Fare la pasta è facile, anche senza macchina!

Per circa 500 g di pasta fresca

Contare a persona tra gli 80 ei 100g di pasta a persona e un po 'di più se si tratta di un piatto unico, o vedi largo, per comporre con la pasta cotta il giorno successivo a insalata di pasta.

impasto per pasta

Per fare la pasta

Tu avrai bisogno di :

- 350 g di semola di grano duro fine (la semola di grano duro è più adatta della farina per la produzione di pasta fresca, garantisce una migliore durata della pasta durante la cottura)

- 2 uova

- 1 pizzico di sale

- un po 'd'acqua

Impasto pronto per fare la pasta

Prepara la pasta in 10 passaggi

1- Versare le uova

in semola di grano duro scavata in un pozzo

2- Mescolare le uova con il semolino

usando una forchetta

3 - Lavorate l'impasto tra le mani per 10 minuti.

A forza di lavorarlo, piegandolo, la pasta risulterà liscia ed omogenea

4- L'impasto è troppo asciutto?

Se non riesci a formare una palla perché l'impasto è troppo asciutto, inumidisci le mani e inumidisci l'impasto con le mani fino a quando gli ingredienti non si uniscono perfettamente.

5- L'impasto è troppo umido?

Aggiungere un po 'di farina: deve essere morbida, asciutta al tatto e non appiccicosa.

6- Lasciate riposare l'impasto in frigo

in una ciotola ricoperta di pellicola per un buon quarto d'ora.

7- Dividi la tua pasta in 2 pezzi di pasta

e appiattiscili nelle tue mani

8- Su un piano di lavoro infarinato, stendere i 2 pezzi di pasta

con il mattarello, fino ad ottenere due bei rettangoli di pasta sottile.

9- Con un coltello tagliate delle strisce larghe

per formare le lasagne e strisce sottili per fare le linguine.

10- Asciugare la pasta all'aria

appendendoli per almeno 1 ora sulla barra appendiabiti, su uno stendibiancheria o su una griglia (Il tempo di asciugatura non è obbligatorio ma permette di ottenere pasta molto liscia)

Cucinare la pasta

Cucinare la pasta fatta in casa è più veloce della pasta secca.

cottura degli spaghetti

Cucinare la pasta in 8 passaggi

1 - Portare a ebollizione molta acqua

in una casseruola capiente (1 litro d'acqua per 100 g di pasta).

2 - Salare l'acqua

(10 g di sale per 100 g di pasta)

3 - Versate la pasta nell'acqua bollente.

Senza aggiungere olio e soprattutto senza mettere il coperchio sulla padella.

4 -Mentre si mantiene l'acqua a ebollizione,

mescolate con un cucchiaio di legno.

5 - Rispettare il tempo di cottura

scritto sulla confezione della pasta

6 - Un minuto prima della fine della cottura,

prendi un impasto. Rompi l'impasto. Se vedi un minuscolo punto bianco, è cotto al dente : la migliore cucina per la pasta. Oppure assaggialo! La cottura è completa quando l'impasto è leggermente traslucido e tenero, ma resiste solo un po '.

7 - Scolare la pasta

8 - Disponete la pasta in un piatto o in una ciotola

e versate la salsa.

Conserva la pasta

Nel congelatore

Pasta fresca fatta in casa devono essere ben asciutti (asciugarli per una notte all'aria aperta) per essere conservati così come sono in congelatore.

L'ideale è sigillarli in sacchetti di plastica dopo che sono stati cotti in acqua. Tienili per uno o due mesi.

Nel frigo

Tienili per un giorno o due, non di più. Man mano che la pasta si asciuga velocemente, aggiungete due cucchiai di acqua di cottura e un cucchiaio di olio d'oliva. Mescolare bene e filmare con cura il piatto.

Copyright caroleparrish.com 2021