Interessante

Come preparare l'essenza di lavanda

Lavanda, e soprattutto l'olio essenziale di lavanda, è dotato di molteplici benefici. L'essenza di lavanda è antispasmodico, cicatrizzante e calmante. Magico sulla pelle, può essere aggiunto anche alla crema da giorno, al sapone o all'acqua del bagno. Grazie ai nostri consigli, impara a prepara la tua essenza di lavanda fatta in casa. Essenza di lavanda è naturale, ottimo per la salute e la bellezza dei capelli e della pelle.

come fare l'essenza di lavanda

Essenza di lavanda e olio essenziale di lavanda

L'Olio essenziale essendo l'essenza distillata della pianta, ovviamente non si tratta di fare l'olio essenziale di lavanda come farebbero i professionisti.

Il punto qui è ottenere questa essenza facilmente e rapidamente.

La concentrazione ottenuta sarà sicuramente inferiore a quella che si trova in commercio, ma sarà quasi altrettanto efficace.

Consigli prima di realizzare l'essenza di lavanda

L'essenza di lavanda non è un olio essenziale ma semplicemente un'essenza.

Per'essenza di lavanda è possibile utilizzare quasi tutti gli oli, tuttavia consigliamo l'olio extravergine di oliva per cucinare o l'olio di mandorle dolci per la pelle.

Qualunque sia l'olio, sceglilo di origine biologica, senza pesticidi.

Per rendere la sua essenza di lavanda

Avrai bisogno :

250 ml di olio di mandorle dolci o olio d'oliva

250 g di fiori di lavanda blu essiccati.

Un sacchetto di plastica

Un mortaio e un pestello

Due insalatiere, possibilmente in vetro

Un tessuto di mussola o garza di cotone o anche un panno imburrato

Uno scolapasta sui piedi

Un imbuto

Una bottiglia di vetro scuro, dotata di un contagocce.

come fare l'essenza di lavanda

Crea la tua essenza di lavanda in 8 passaggi

1 ° metodo

1 - Crush

Schiaccia leggermente i fiori di lavanda nel mortaio usando il pestello di legno, per estrarre quanta più benzina possibile

2 - Chiudi a chiave la lavanda

nella busta di plastica ben chiusa. Lasciare in posa 5 minuti.

3 - Versare la lavanda

nella ciotola, aggiungendo l'olio di mandorle dolci

4 - Mescola bene

preparazione con spatola di legno o plastica.

5 - Copertina

ermeticamente l'insalatiera con pellicola trasparente.

6 - Riponete l'insalatiera

in luogo temperato per 48 ore, mescolando il preparato ogni 12 ore.

7 - Filtro

Adagiare la mussola o la garza su uno scolapasta, sopra un'insalatiera, quindi versarvi sopra il preparato per filtrarla, in modo da ottenere solo un olio,

8 - Versare

Usando l'imbuto, versa l'olio nella bottiglia.

Aumenta la concentrazione dell'olio di lavanda

1 - Schiaccia nuovamente 250 g di fiori di lavanda essiccati

Schiaccia altri fiori nel mortaio usando il pestello di legno

2 - Blocca la lavanda nella busta di plastica ben chiusa

Lasciare in posa 5 minuti.

3 - Versare la lavanda nell'insalatiera

Aggiungendo questa volta non l'olio di mandorle dolci ma l'olio di lavanda ottenuto in precedenza.

Quindi ripetere gli altri passaggi.

Per ottenere l'olio all'intensità desiderata, sentiti libero di ripetere tutti questi passaggi di nuovo.

Conservazione dell'olio

Questo olio essenziale può essere conservato tra i 6 ei 12 mesi, in un luogo asciutto, fresco e non luminoso.

Ricette all'essenza di lavanda

Essenza di lavanda: seconda ricetta

Si tratta di cuocere la lavanda e l'olio

Per fare questa essenza di lavanda

Avrai bisogno :

250 ml di mandorle dolci o olio d'oliva

250 g di fiori di lavanda

Una casseruola dal fondo pesante

Due insalatiere

Uno scolapasta sui piedi

Un tessuto di mussola o garza di cotone o anche un panno imburrato

Da una bottiglia di bottiglia di vetro scuro, dotata di un contagocce

5 passaggi per realizzare questa seconda ricetta all'essenza di lavanda

1 - Versare

In una ciotola o in un'insalatiera, versare l'olio sulla lavanda (che non deve mai essere schiacciata).

2 - Calore

Metti la ciotola o l'insalatiera in una casseruola dal fondo pesante riempita con un po 'd'acqua. Scaldare a fuoco lento a bagnomaria per 6 ore.

3 -Lasciati raffreddare

Togli la ciotola e lascia raffreddare.

4 -Filtro

Foderare lo scolapasta con mussola o garza e sopra una ciotola versarvi sopra il preparato per filtrarlo, in modo da ottenere solo un olio profumato.

5 - Versare

Usando un imbuto, versa l'olio nella bottiglia

ricetta e proprietà dell'essenza di lavanda

Come utilizzare l'essenza di lavanda

Bellezza dei capelli

Per i capelli secchi come per i capelli grassi aggiungi qualche goccia di olio essenziale di lavanda al tuo shampoo.

Oppure massaggia il cuoio capelluto con 1 goccia di olio essenziale in un cucchiaio di olio di argan o di mandorle dolci.

Lasciare in posa tutta la notte. Al mattino, lavati i capelli!

Problema di pelle

L'olio essenziale di lavanda è benefico per la pelle.

Versa qualche goccia di essenza nel tuo sapone liquido, nel tuo latte detergente e nelle creme giorno e notte.

Acne, eczema, psoriasi, prurito, rosacea

L'olio di lavanda è un potente agente curativo, che ha l'effetto di rigenerare la pelle.

Mescola alcune gocce con la crema idratante.

Completa la cura del tuo viso sostituendo il tuo tonico con l'aceto di lavanda.

Ricetta di aceto di lavanda

Versare 40 gocce di olio essenziale di lavanda in una bottiglia di aceto bianco. Agita per amalgamare bene. L'aceto è subito pronto per l'uso.

Nervoso?

Qualche goccia di essenza di lavanda, in un cucchiaio di bagnoschiuma o di latte o miele che versi nel tuo bagno, lenirà il tuo stress e calmerà la tua irrequietezza.

Problemi ad addormentarsi ?

Versa 2 gocce di essenza di lavanda sul cuscino

- oppure, prima di coricarsi, versare da 1 a 4 gocce al giorno mescolate su un quadrato di zucchero o un cucchiaio di miele.

- Oppure versare da 2 a 4 gocce diolio essenziale di lavanda in una grande ciotola di acqua bollente e capovolgere la ciotola, coperta con un grande asciugamano, inalare i vapori.

Reumatismi, crampi, contratture e spasmi muscolari

Usa questo olio per massaggiare le zone dolenti.

Punture di zanzara e brufoli

Tampona brufoli e morsi con un batuffolo di cotone imbevuto di olio di lavanda.

Cattivo odore in casa

In un diffusore a micro diffusione o in un bruciatore di profumo, l'olio essenziale di lavanda rimuove i cattivi odori dalle sigarette o dalla cucina.

Influenza e raffreddore

Diffusa in tutta la casa, l'essenza della lavanda respinge gli insetti e previene la diffusione dei virus.

Raccogli i fiori di lavanda

Taglia la lavanda, asciugatela all'ombra, poi qualche giorno dopo scuotetela per far cadere i fiori