Interessante

Prurito al cuoio capelluto - come lenire il prurito

Lavaggi troppo frequenti, colorazioni, permanenti, spazzolature, stress, cause varie possono essere all'origine di a prurito del cuoio capelluto. Ma se è normale grattati la testa, quando il prurito diventa irritante, bisogna agire! Grazie al ns 15 consigli delle nonne o rimedi naturali scopri come calmare il prurito alla radice di capelli.

Prurito ai capelli

prurito alla testa

Suggerimenti per prurito ai capelli

La cura impropria dei capelli è la causa principale del prurito alla testa, quindi:

- Lavare i capelli

Non lavarti i capelli troppo spesso. Una o due volte alla settimana è sufficiente.

- Shampoo

Scegli shampoo delicati o speciali per il cuoio capelluto secco.

- Risciacquo

Risciacquare accuratamente i capelli con acqua tiepida dopo lo shampoo, aggiungendo un bicchiere di aceto di mele.

- Lacca, colorante, mousse

Fai attenzione a non usare troppo il colore dei capelli, ma anche lacca per capelli, mousse per lo styling e prodotti contenenti alcol.

- Pettine

Pettine con un corno o un pettine di legno, evita quelli di plastica o di metallo.

- Asciugatrice

Non dirigere troppo vicino l'aria calda del phon, bastano 20 cm dalla testa. Il calore eccessivo può attaccare il cuoio capelluto.

- Graffiare

Frena la tua voglia di grattarti il ​​cuoio capelluto. Più ti gratti, più l'infiammazione aumenterà.

Contro il prurito del cuoio capelluto

rimedio naturale per prurito alla testa

15 consigli per smettere di grattarti la testa

1 - Aghi di pino

Giovani aghi di pino silvestre (Pinus sylvestris) a volte venduti come "boccioli di abete" come infuso, hanno effetti calmanti sul prurito.

Ricetta per infuso

In una ciotola versate dell'acqua bollente su un cucchiaio delle gemme.

Lasciate in infusione per 10 minuti, filtrate e poi utilizzate l'infuso come una lozione, massaggiando il cuoio capelluto con i polpastrelli.

Quindi risciacquare con acqua tiepida con un po 'di aceto di mele.

2 - Aloe Vera

Applicare il gel di aloe vera due volte al giorno sul cuoio capelluto.

Ricetta

Per ottenere il gel, tagliare al centro un pezzo di foglia carnosa di Aloe Vera, quindi con le forbici rimuovere le sue spine.

Sciacquatela sotto l'acqua corrente, affettate la foglia a metà trasversalmente, poi con un cucchiaio raschiate l'interno per raccogliere la polpa della foglia.

Otterrai quindi una sostanza trasparente e gelatinosa: questo è il gel di Aloe Vera.

3 - Argilla verde e olio d'oliva caldo

Mescola con il tuo maschera all'argilla 1 cucchiaio di olio caldo.

Massaggiare rapidamente con la punta delle dita, senza toccare le punte, quindi lasciare sul cuoio capelluto per 20-30 minuti.

Quindi procedi al tuo shampoo.

Aggiungere un po 'di aceto di mele nell'ultimo risciacquo.

4 - Curcuma / pompelmo

La radice di curcuma, un antinfiammatorio naturale, calma le irritazioni del cuoio capelluto.

Estratto da glitch il pompelmo è considerato il miglior antibiotico naturale.

Ricetta lozione

In una tazza versare acqua bollente su 1 cucchiaino di curcuma in polvere.

Lasciare in infusione da 5 a 10 minuti.

Filtrare, quindi quando l'infuso si sarà raffreddato, aggiungere 7 gocce di estratto di semi di pompelmo.

Strofinare delicatamente il cuoio capelluto con la punta delle dita, mattina e sera, con l'infuso, quindi risciacquare abbondantemente.

avvertimento

La curcuma può colorare i tuoi capelli e le tue dita!

prurito alla testa

5 - Foglie di basilico

Le cime fiorite e le foglie di basilico, dalle proprietà lenitive, sono un ottimo rimedio antinfiammatorio.

Ricetta

In una ciotola versate dell'acqua bollente su un cucchiaio di foglie di basilico fresco.

Lascia in infusione per 10 minuti.

Filtrare quindi strofinare delicatamente la testa con la lozione.

6 - Camomilla romana

I fiori di camomilla romana sono ottimi per lenire il prurito.

Ricetta

In una tisana o in una teiera preparare un infuso di camomilla versando acqua bollente su una ventina di gemme.

Lasciate in infusione per dieci minuti.

Filtro.

Prendi 3 tazze di qualcosa da bere (bevi il tè a mezzogiorno, mattina e sera), quindi usa il tè rimanente come una lozione per calmare l'irritazione nella tua testa.

Risciacquare.

avvertimento

Prurito insopportabile?

Se il prurito alla testa è insopportabile ed è accompagnato da macchie rosse ricoperte da spesse squame biancastre che a volte si riversano sulla fronte, dietro le orecchie e sul retro del collo, dovresti consultare!

7 - Limone eucalipto

Le virtù antinfiammatorie del calmanteeucalipto non sono più da provare.

Ricetta per infuso di eucalipto

In una tazza, versare acqua bollente su 3-5 grandi foglie di eucalipto essiccate.

Lasciare in infusione coprendo per 8 minuti.

Filtro.

- Bere 3 tazze mattina, mezzogiorno e sera dopo i pasti, mantenendo un po 'di infuso da utilizzare come lozione per massaggiare la testa.

- Oppure fare una lozione mescolando un cucchiaino di olio di girasole con 10 gocce di olio essenziale di eucalipto.

8 - Ginepro

Mescola 10 gocce di olio essenziale di ginepro in una tazza da caffè piena di latte.

- Oppure fate bollire 1 kg di rami sottili schiacciati più una manciata di bacche, in mezzo litro d'acqua.

Filtro.

Lasciate raffreddare.

Massaggia delicatamente la testa con una di queste soluzioni.

9 - Olio essenziale di melaleuca + miele + limone

Mescola 10 gocce di olio essenziale di melaleuca con 5 cl di olio di sesamo + 20 gocce di succo di limone + 1 cucchiaino di miele.

Ricetta

Applicare la miscela sul cuoio capelluto, alla radice di capelli.

Lasciar agire per almeno un'ora avvolgendo il capelli in un asciugamano caldo.

Quindi shampoo.

10 - Olio essenziale di alloro (Laurus nobilis)

L'alloro è riconosciuto per i suoi benefici antinfiammatori, analgesici e antinfettivi.

Ricetta

Mescola 8 gocce di olio essenziale di alloro con 2 cucchiai di girasole

Applicare sull'attaccatura dei capelli, massaggiare delicatamente.

Parti in questo modo durante la notte.

Risciacquare al mattino.

11 - Olio essenziale di lavanda

Ideale per lenire punture di insetti, prurito, arrossamento, orticaria, l'olio essenziale di lavanda lenirà il prurito.

Ricetta

Mescola 10 gocce di olio di lavanda con 2 cucchiai di latte.

Usa la lozione risultante per massaggiare la testa.

12 - Olio di Marula

L'olio di Marula è un olio lenitivo, che combatte le infezioni batteriche, fungine o virali e che idrata efficacemente la pelle. cuoio capelluto.

Versa un po 'di questo olio nelle tue mani, quindi massaggia il cranio con la punta delle dita.

Conserva per un'ora o due o durante la notte.

avvertimento

Gli oli essenziali possono essere scoraggiati:

- donne incinte o che allattano

- bambini piccoli sotto i 6 anni

- nel massaggio, soprattutto vicino alle vie respiratorie

- persone con asma

- persone con malattie croniche

Anche gli anziani dovrebbero chiedere il parere di un medico prima di utilizzare questi oli essenziali.

13 - Propoli

La propoli, una sostanza resinosa raccolta dalle api operaie, ha proprietà antibiotiche, anestetiche, cicatrizzanti e antinfiammatorie.

Per una settimana masticare 1 g di propoli 3 volte al giorno, lontano dai pasti

- Oppure massaggiare le zone irritate del cuoio capelluto 3-4 volte al giorno con un po 'di pomata al propoli.

14 - Aceto di mele

In un bicchiere di acqua minerale fredda, versare un cucchiaino di aceto di mele.

Versare la lozione sui capelli.

Massaggiare delicatamente.

Lasciare in posa qualche minuto.

Risciacquare.

Questa lozione all'aceto (evitando l'uso di aceto puro) che calma il prurito del cuoio capelluto, può essere applicata tutti i giorni.

15 - Crema idratante non grassa

Calma le irritazioni del cuoio capelluto massaggiando la testa con un gel idratante non grasso studiato per il viso.

Copyright caroleparrish.com 2021