Interessante

Come pulire una stufa in ghisa

Comet pulire una Piano di cottura o una stufa in ghisa. Solidità infallibile, garantendo una cucina di qualità, i piatti o fornello in ghisa devono essere sottoposti a regolare manutenzione per garantirne il corretto funzionamento. Scopri come mantenere e pulire il piano di cottura oun fornello cast.

Pulisci un piano di cottura in ghisa

fornello in ghisa

5 soluzioni detergenti

Il piano può essere pulito sia quando è freddo che quando è tiepido.

Mai in funzione.

1- Bicarbonato di sodio

Pulite la teglia in ghisa, eliminando l'eventuale grasso bruciato, bagnandola con una spugna imbevuta d'acqua, quindi spolverandola abbondantemente con bicarbonato di sodio.

Aspetta un quarto d'ora.

Quindi le mani protette dai guanti domestici, passano la spazzola con manico per lavare i piatti.

Risciacquare con una spugna. Asciugare con uno strofinaccio.

NONVendiamo bicarbonato di sodio presso la Boutique Toutpratique

2- Cristalli di soda

Con le mani protette da guanti domestici, pulire il piatto con una spugna inumidita con una soluzione di un litro di acqua calda e una tazza di cristalli di soda.

Lasciare in posa qualche minuto, quindi risciacquare e soprattutto asciugare con fogli di carta assorbente.

Vendiamo cristalli di soda nel negozio Toutpratique

3 - Mezzo limone

Pulite la teglia strofinandola con mezzo limone.

Risciacquare e asciugare immediatamente per evitare la comparsa di ruggine.

Per aumentare la potenza del limone è possibile cospargerlo di bicarbonato di sodio o sale.

4 - Prodotto per la pulizia del forno

Sgrassare la piastra spruzzando con un prodotto per pulito forni.

Risciacquare e asciugare accuratamente per prevenire la ruggine.

5 - Sale

Versare il sale fino sulla teglia leggermente umida.

Quindi le mani protette dai guanti domestici, passano la spazzola con manico per lavare i piatti.

Risciacquare con una spugna umida.

Asciugare con uno strofinaccio.

Piastra in ghisa arrugginita

-Carta vetrata

Utilizzare un tampone abrasivo o carta vetrata a grana fine.

-Sabbia

Oppure strofina il piatto con un panno arrotolato cosparso di sabbia dell'acquario.

-Aceto e sale grosso

Oppure strofinare con l'aiuto della carta (di giornale) arrotolata in una palla bagnata con aceto e cosparsa di sale grosso.

-Cipolla

Distribuire mezza cipolla sulle zone arrugginite.

Pulisci una stufa in ghisa smaltata

Una cucina in ghisa smaltata è di facile manutenzione.

Una spugna inumidita con acqua saponosa è sufficiente per il suo mantenimento.

In caso di traboccamenti importanti o macchie difficili da rimuovere, seguire i consigli nell'articolo di Toutpratique:

PULIRE LA PIASTRA DI COTTURA SMALTATAE

Tratta la placca

Per prevenire la ruggine, trattare il piatto passandolo su carta assorbente imbevuta di olio alimentare.

Questa lubrificazione è assolutamente obbligatoria per mantenere la piastra in buone condizioni, senza ruggine.

Oppure sostituire l'olio con la vaselina.

Piastra in ghisa sbiadita

Passa un tampone oliato su cui avrai cosparso di polvere di grafite.