Interessante

Ammoniaca: cosa pulire con l'ammoniaca

L'ammoniaca o alcali, l'azoto a base di idrogeno è un ottimo detersivo e disinfettante, ideale per tappeti puliti, il materasso dove il divano, ma anche per rimuovere le macchie di grasso, il macchie di sangue, ma anche per ravvivare i colori da alcuni tessuti. Scopri i tanti usons delammoniaca.

una donna pulirà con l'ammoniaca

Cosa pulire con l'ammoniaca

L'ammoniaca è un prodotto super potente che ti permetterà di pulire a fondo:

- Argenteria e gioielli in argento

- Divano e poltrona in tessuto

- poltrona

- Scarpa in camoscio

- Scarpa in tessuto

- Bagagliaio

- Forno o barbecue

- Giunti di piastrelle

- Seagrass

- sughero

- Materasso

- Tappeto

- Ombrellone da spiaggia

- Passeggino

- Seggiolino auto

- Negozio

- Tappeti

- Abbigliamento in pelle scamosciata

- scarpe in nabuk o camoscio

- Tessuti per abbigliamento, e soprattutto il colletto

Come pulire con l'ammoniaca

- Preparazione

In una ciotola capiente preparare l'acqua tiepida, aggiungere qualche goccia di detersivo per piatti e il contenuto di un cucchiaino di ammoniaca.

- Tecnica di pulizia

Con le mani protette dai guanti domestici, pulisci il divano, il materasso, la moquette o il tappeto usando una spugna o un panno arrotolato in una palla e strizzato, con questa soluzione di ammoniaca.

Passa il bucato o la spugna su tutta la superficie del tappeto, sulla seduta del divano in tessuto o sul materasso, e soprattutto sopra, prestando particolare attenzione alle macchie.

Quindi risciacquare il prodotto passando un panno imbevuto di acqua e ben strizzato.

- Asciugatura

Asciugare il materasso, la moquette, passare una salvietta o un piccolo asciugamano asciutto in tutte le direzioni.

Termina l'asciugatura usando aria tiepida di un asciugacapelli, non calda.

tappeto pulito con ammoniaca

Pulizia con ammoniaca: precauzioni

L'ammoniaca è un ottimo smacchiatore.

Si trova in lavavetri, wc, forni, disincrostanti, cere per parquet ... ma attenzione, richiede alcune precauzioni:

- Proteggi le tue mani con guanti domestici

- Proteggi il tuo naso e gli occhi

- Non respirare i vapori che questo prodotto emana

- Apri completamente la finestra

- Non fumare

- Tenere l'ammoniaca fuori dalla portata dei bambini

avvertimento

Sei stato spruzzato con l'ammoniaca?

Sciacquare la pelle o gli occhi con abbondante acqua per almeno 15 minuti.

Hai respirato ammoniaca

Respirare aria fresca il più rapidamente possibile.

E alla minima difficoltà a respirare, chiama il pronto soccorso.

Hai bevuto ammoniaca

Chiama il pronto soccorso e bevi grandi quantità di succo d'arancia o di limone o aceto diluito in acqua.

Dove acquistare l'ammoniaca

Se fino a poco tempo l'ammoniaca si trovava raramente e solo nelle farmacie, oggi non è più così.

Troverai ammoniaca ovunque, in aree grandi e piccole.

ammoniaca per rimuovere una macchia

Elimina le macchie con l'ammoniaca

- Macchia di deodorante

- Macchia di escrementi

- Macchia di grasso

- Macchia d'olio

- Macchia di muffa

- Macchia di saliva

- Macchia di sangue

- Macchia di salsa

- Macchia di sperma

- Macchia di sudore

- macchia di urina

- Voglia

- Macchia di vomito

Come pulire una macchia con l'ammoniaca

Rimuovere una di queste macchie con un panno bianco pulito inumidito con acqua e imbevuto di ammoniaca.

Non lasciare che l'ammoniaca agisca troppo a lungo.

Risciacquare il prodotto il più rapidamente possibile con un panno umido.

Ravviva il colore di una stampa di cotone con ammoniaca

Immergere il bucato o gli indumenti in acqua con aggiunta di ammoniaca (tre cucchiai in un litro d'acqua).

Pulisci l'argenteria con l'ammoniaca

Mani protette da guanti domestici, pulire l'argento, in acqua calda qualche goccia di ammoniaca.

Quindi strofinare delicatamente con una spugna.

Risciacquare sotto l'acqua corrente.

Asciugare immediatamente.

Pulisci un forno molto sporco

A forno freddo mettete in una ciotola in cui verserete l'ammoniaca sul fondo.

Lasciare la ciotola per almeno 5 ore con la porta chiusa.

I vapori emessi dall'ammoniaca attaccheranno i depositi.

Tutto quello che devi fare è passare, con le mani protette da guanti per la pulizia, una spugna di acqua saponosa.

Pulisci bene.

Lasciare aperta la porta del forno per una notte prima di utilizzarla.

Sottaceto con ammoniaca

Spogliare il legno

Spogliare le piastrelle con ammoniaca

Versare un po 'di ammoniaca in un secchio d'acqua con un po' di detersivo, quindi strofinare le piastrelle con una scopa, con questa soluzione.

Rimuovere la vecchia cera o l'olio dai mobili in legno

Spelare i mobili utilizzando una spazzola di nylon con manico (per proteggere mani e braccia) imbevuta di una miscela composta da un cucchiaio di ammoniaca per una ciotola d'acqua, o benzina di trementina, o con una soluzione di acqua (un bicchiere) per un pizzico di oxydrine.

Per ulteriori informazioni, l'articolo di Toutpratique:

STRISCIA DI LEGNO

Alleggerisci il legno

La miscela di ammoniaca e acqua ossigenata schiarisce radicalmente i legni scuri… ma a volte attacca il legno in profondità.

Tecnico

Versare 130 volumi di perossido di idrogeno e ammoniaca in parti uguali in una ciotola o ciotola (vetro o plastica e non metallo che si ossiderà).

Ma attenzione, questa soluzione molto radicale non è priva di pericoli per il legno e per noi.

Utilizzare solo le mani protette da guanti domestici, indossare indumenti protettivi e in una stanza ben ventilata, facendo attenzione a non respirare i vapori emanati da questi prodotti.

Applicare il composto con una spazzola di nylon o una spugna, lasciare agire un'ora, quindi risciacquare una volta con una spugna imbevuta di acqua e una seconda volta con acqua di aceto. Attenzione però a non bagnare le pareti sottili dei mobili.

Per precauzione, asciugali il più rapidamente possibile con un panno.

Per ulteriori informazioni, l'articolo di Toutpratique:

LEGNO CHIARO: