Interessante

Qual è la dieta macrobiotica

E se il segreto per perdere le cosce o perdere un po 'di pancia era la dieta macrobiotica. Tu vuoi perdere 5 kg o 10 KG in alcuni mesi rimanendo in forma, senza avere fame e senza riprendere i chili di troppo? Essere sani e avere dieta sana per dimagrire, adotta ildieta macrobiotica !

La dieta macrobiotica per dimagrire

seguire la dieta macrobiotica

Macrobiotica

Il primo approccio alla Macrobiotica (dal greco "macro" = "grande" e "bio" = "vita") consiste nel modificare il modo in cui mangiamo, per ripristinare naturalmente la nostra salute.

Infatti macrobiotica non è una dieta in quanto tale, ma una filosofia, un aspetto della quale è il cibo.

macrobiotico

Macrobiotico?

Il dottor Georges Ohsawa, fondatore della moderna macrobiotica, ha classificato gli alimenti in due grandi gruppi: gli alimenti con una tendenza a yin e cibi con tendenza a yang.

Cibi yin

- Frutta, alcool, tè, caffè, zucchero, latte, panna, yogurt, erbe aromatiche, spezie, semi di soia e cibi dal sapore agrodolce sono yin.

- Gli alimenti che crescono rapidamente sono yin.

Alimenti Yang

-Carne, pollame, frutti di mare, uova, formaggi a pasta dura, sale, cereali e verdure gialle, arancioni o rosse, come le carote sono yang.

- Gli alimenti che crescono a lungo e hanno radici profonde, nella stagione invernale o autunnale sono yang.

Alimenti che bilanciano yin e yang

Si tratta di fagioli, cereali, mandorle e noci e altra frutta a guscio, frutta e verdura.

L'obiettivo della nutrizione macrobiotica è stabilire un equilibrio tra yin e yang.

Il pasto macrobiotico

Senza seguire troppo rigorosamente i principi del Dottor Osawa, per dimagrire ed essere in buona salute, basta semplicemente rispettare da 2 a 3 volte al giorno la composizione di un tipico piatto macrobiotico.

Il piatto macrobiotico

È composta:

Cereali integrali

- Cereali integrali

I cereali rappresentano la quota maggiore, circa il 60% del piatto.

(avena, grano, bulgur, miglio, orzo, quinoa, grano saraceno, riso)

Il riso integrale è probabilmente il cereale più popolare.

Di tanto in tanto possiamo mangiare cereali sotto forma di pasta o pane

- verdure

Contare circa il 30% delle verdure 2/3 cotte in padella o al vapore, 1/3 crude.

Le uniche verdure non ammesse sono melanzane, pomodori, patate, lattuga e asparagi.

fagioli bianchi, fagioli rossi, lenticchie ...

- Legumi

I legumi sono rappresentati nel piatto per circa il 10%.

Spesso chiamati impulsi, sono raggruppati in 3 categorie

- Fave e fagioli :

bianco, rosso, nero, fagioli romani, pinto, mungo, azuki, soia,

- Lenticchie

verde, marrone, nero, rosso.

- Piselli secchi

rotto, intero, pulcino ...

I legumi possono essere sostituiti occasionalmente dal pesce o preferibilmente dai crostacei.

tofu

- Tofu

La zuppa di tofu o miso costituisce circa il 5% del piatto.

Il tofu è molto ricco di proteine ​​vegetali, 100 grammi di soia contengono più proteine ​​della carne.

Nel piatto presentare il tofu

- A dadini

- Fritti

- Nella zuppa di miso.

zuppa di miso

- Zuppa di miso

La zuppa di miso è molto facile da preparare e accompagna la maggior parte dei pasti giapponesi.

Il miso è una pasta di soia fermentata ad alto contenuto proteico.

Inoltre contiene enzimi digestivi, ideali per una buona digestione e a dieta dimagrante.

Ricetta della zuppa di miso

- 1,5 litri di brodo dashi (è un po 'come il brodo KUB).

- 4 cucchiai di pasta di miso (The miso è un alimento giapponese che si presenta sotto forma di pasta fermentata

- 250 g di tofu

- 1 cipolla nuova

- Scaldate l'acqua in una pentola capiente e fatela bollire con il dashi.

Sciogliere lentamente il miso in una ciotola con qualche cucchiaio di brodo tiepido, sbattendo.

Aggiungete poco a poco il miso diluito nel brodo e lasciate cuocere a fuoco medio.

- Tagliate a pezzetti gli altri ingredienti: tagliate a pezzetti il ​​tofu, i funghi a listarelle e tritate la cipolla nuova e il suo gambo.

Aggiungeteli alla zuppa e lasciate cuocere per qualche minuto.

Togliere dal fuoco appena prima di bollire.

La zuppa non dovrebbe bollire.

Servire la zuppa in ciotole individuali.

Per chi ha poco tempo, queste zuppe sono disponibili già pronte in bustine.

alga nori

- Alghe

Le alghe forniscono un importante integratore di sali minerali e oligoelementi.

Rafforzano anche il sistema endocrino mentre disintossicano il corpo.

Li mangerai sbriciolati nel piatto.

Scegli le alghe nere, chiamate Nori, che sono più facili da trovare.

Si presentano sotto forma di fogli sottili (quelli usati per il sushi)

pinoli, mandorle, nocciole

- semi oleosi

Mandorle, noci varie, nocciole, pinoli, pistacchi, semi di zucca, semi di lino, chia, riso, mais, canapa, sesamo e girasole.

Mangia poco, ma regolarmente.

- Frutta

Una porzione aggiuntiva di circa il 5% è consentita ma molto saltuariamente, scegliendo solo i frutti di campagna: freschi, essiccati o cotti in composte

Le bevande

Bere:

-un po 'd'acqua

-tè verde

- tisane, ma non in bustina

Evita di bere durante il pasto

Bevi solo quando hai sete.

Condimenti e oli

Sottaceti vegetali

Gomasio (semi di sesamo e sale marino non raffinato)

Salsa di soia

Tamari (salsa dal sapore salato ottenuta dalla fermentazione dei semi di soia)

Oli vegetali primi spremuti a freddo non raffinati.

Elimina dalla tua dieta

- Latticini :

formaggio, latte, panna, burro, yogurt, grassi animali, margarina industriale.

Sostituiscili con:

Da latte di soia, latte di mandorle o altro latte vegetale, da margarina vegetale, formaggio a pasta dura, formaggio di capra, feta e yogurt di soia o di capra.

- Zucchero

Zuccheri raffinati semplici: si sconsigliano miele, saccarosio, zucchero di canna e di barbabietola.

Sostituiscili con:

Malto d'orzo, sciroppo naturale ottenuto da cereali germogliati.

Presentazione di un piatto macrobiotico

Non si tratta di mescolare tutto alla rinfusa in un'insalatiera o in una ciotola.

Prendi un piatto e tratta la presentazione di questo piatto unico.

Sia i colori che le forme devono essere armoniosi.

Il cibo deve essere sufficiente… ma assicurati quando ti alzi da tavola di non essere completamente pieno.

Come mangiare bene

Si consiglia di masticare lentamente.

Ti permette di trovare la tua vera fame e di scoprire il gusto sottile del cibo.

Mangia i tuoi pasti in pace.

Numero di pasti

Sono sufficienti 2 o 3 pasti al giorno

Una giornata tipica di una dieta macrobiotica

crema di cereali

Prima colazione

Tè verde

Crema di cereali

Come fare una crema di cereali

ingredienti

-1 cucchiaio di cereali integrali: orzo, riso, avena ...

-200ml di latte vegetale

-1 tocco di malto d'orzo sciroppo naturale

Versa un po 'di pinoli o mandorle su tutto

Preparazione

Portare a ebollizione il latte in una casseruola.

Versare sotto la pioggia il cereale scelto.

Cuocere a fuoco basso per 5 minuti, mescolando spesso

Addolcite il fuoco con lo sciroppo di malto

O

-Al posto della crema spalmare una fetta di pane integrale con purea di mandorle o nocciole

Come fare una purea di nocciole o mandorle

ingredienti

220 g di nocciole o mandorle sbollentate

12 cl di olio di nocciole, noci o colza,

3 cucchiai di sciroppo di malto d'orzo

2 cucchiai d'acqua.

Preparazione

Risciacquare le mandorle o le nocciole

Mettili a bagno per una notte in una ciotola d'acqua.

Scolatele al mattino.

Tritatele in un frullatore per ottenere la polvere

Aggiungere alle nocciole tritate, l'olio, il malto d'orzo

Impastare, aggiungendo un po 'd'acqua se necessario per ottenere un impasto morbido

O

-Tè verde

-Miglio di semola

Preparazione di semola di miglio o altri cereali integrali

50 g di semola di miglio fine

25 cl di latte di mandorle (o altro latte vegetale)

1 cucchiaio di bacche di goji

1 cucchiaio di zucchero di canna intero

Ricetta

In un pentolino mescolate la semola di miglio fine con il latte di mandorle.

Cuocere a fuoco lento.

Mescolando, aggiungi le bacche di goji e lo zucchero intero.

Se il semolino si addensa troppo, aggiungete ancora un po 'di latte di mandorle.

pranzo macrobiotico

Pranzo

Zuppa di miso

Riso integrale + pesce magro grigliato + verdure saltate +

o

Semola semicompleta + ceci + verdure cotte

Macedonia di frutta di stagione

Oppure un cuscus vegetariano, con ceci e tofu fritto

frutta secca

Nel caso

Un frutto di stagione o una manciata di mandorle

cuscus macrobiotico

Cenando

Mangia almeno tre ore prima di andare a dormire.

Zuppa di miso

Frittella di cereali + verdure crude

Ricetta per frittelle di cereali

Per 1 pancake

125 g di farina d'avena

50 g di fiocchi di piselli spezzati

2 cucchiai di verdure (zucchine o barbabietola grattugiata, cavolo cappuccio, porro, funghi o spinaci tagliati a listarelle, ecc.)

1 cipolla con gambo tritato

Preparazione

Versate tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolateli insieme, aggiungendo un po 'd'acqua bollente, per ottenere un impasto morbido ma compatto.

Cuocere con un filo d'olio in padella o al forno.

Come dessert:

Composta di frutta secca fatta in casa (prugna secca + uvetta + albicocca secca)

Oppure un:

Piatto composto da tofu fritto, bulgur, fagioli rossi, un po 'di spinaci, broccoli e alghe e un po' di carota per il colore, il tutto cosparso di semi di sesamo

Per dessert: uno yogurt dolce di capra con frutta secca

Benefici della dieta macrobiotica

- Fibra alimentare in grandi quantità, a differenza di altre diete, che ti soddisfano rapidamente.

- E anche se perdere peso non è l'obiettivo della dieta macrobiotica, perderai peso.

iosvantaggi della dieta macrobiotica

-Adottando improvvisamente una dieta macrobiotica e per il suo alto contenuto di fibre puoi soffrire di diarrea, gas

- La scelta del cibo è limitata

- Alghe, miso, tofu non sono facili da trovare

- Poiché esiste il rischio di carenza di calcio, magnesio, vitamine B12 e D, proteine ​​e acidi grassi omega-3, la dieta macrobiotica è controindicata nei bambini, adolescenti, donne in gravidanza o che allattano.

Dieta macrobiotica troppo complicata

Se trovi la dieta macrobiotica troppo complicata, trai ispirazione da essa per bilanciare la tua dieta.

Elimina le carni rosse, i piatti surgelati, i salumi e le conserve sostituendoli con piselli, lenticchie, fagioli, cereali integrali, verdure, alghe ...

e soprattutto, rifiutare pasticcini, dolci, pane bianco, per sostituirli con pane integrale, composta o yogurt di capra dolce

Copyright caroleparrish.com 2021