Interessante

Manutenzione dei bonsai: come prendersi cura del proprio bonsai

Come? "O" Cosa mantenere e fesso un bonsai ? Perché bonsai questo albero in miniatura ha bisogno di cure. Ama la luce, ma non troppo il calore. L'posizione del bonzai è quindi da scegliere con cura. Ma soprattutto noacqua. Consigli per prenditi cura del tuo bonsai.

Come mantenere un bonsai

bonzai manutenzione

Una buona posizione per un bonsai

Posto bonsai idealmente non lontano da una finestra esposta a sud, a condizione che questa posizione non superi i 20 °

Innaffia un bonsai

acqua il tuo bonsai ogni settimana circa, se possibile con acqua minerale.

Quando fa troppo caldo, il nebulizzatore lo gioverà.

Attenzione: devi aspettare che la terra sia asciutta in superficie!

Fertilizzante per bonsai

Aggiungere fertilizzante liquido ogni due settimane da aprile a ottobre e ogni mese il resto dell'anno) facendo attenzione a non bagnarlo la pianta completamente ma in 3 o 4 cm d'acqua), finché l'acqua appare sulla superficie del supporto.

Bonzai potatura di mantenimento

Mantieni la forma del tuo bonsai potandolo non appena i germogli sporgono anarchicamente o in modo che il fogliame diventi più denso. Tuttavia, opta per la potatura quando i germogli stanno crescendo. Un bonsai tagliato regolarmente diventerà più bello e più forte.

Con cosa potare i bonsai

Pota il bonzai usando forbici da cucito o forbicine per unghie. Tagliare ¾ della foglia per mantenere solo il picciolo e l'inizio della foglia. Quando le foglie ricresceranno, saranno più piccole e avranno internodi più ravvicinati.

Suggerimenti

Il tuo bonzai non è in buona forma e sta perdendo le foglie?

Prendi un coltello e raschia delicatamente una piccola sezione della corteccia. Se vedi il verde sotto, è ancora vivo. Altrimenti è morto.