Interessante

Gastronomia

Prima che chiamassimo gastronomia "influenza intestinale", perché mi piace influenza, il gastro è causato da un virus e si trasmette facilmente. Avete febbre, delle diarrea, voi vomitare e sei così stanco da non riuscire ad alzarti dal letto? sì un gastro-l'enterite è estenuante ma non grave, bisogna comunque stare attenti a non disidratarsi e ridurre seriamente la dieta mentre il sistema digerente riacquista il suo equilibrio. Hai preso un gastro ? Come sbarazzarsi di questo disturbo digestivo causando vomito e diarrea?

gastro quale rimedio

Un gastro

Parliamo di gastroenterite quando c'è un'infiammazione del rivestimento dello stomaco e un'infiammazione dell'intestino.

Gastro, un disturbo digestivo, provoca nausea, vomito e diarrea. La causa è spesso virale.

Gastro o indigestione

Gastroenterite e indigestione sono simili, per non dire lo stesso in termini di sintomi: vomito, diarrea e mal di stomaco.

Ma se si tratta di una contaminazione alimentare poche ore dopo il pasto sentirete gli effetti che in linea di principio scompariranno abbastanza rapidamente, se si tratta di un gastro virale i sintomi si manifestano all'improvviso e scompaiono solo dopo pochi giorni.

gastro cosa fare

Gastro cosa mangiare

I primi giorni di gastronomia mangiano solo piccoli pasti a base di riso bianco con un po 'di carote, pesce al vapore, prosciutto.

Evita formaggio, latte, yogurt e soprattutto frutta cruda.

Se hai voglia di qualcosa di dolce, scegli una piccola composta.

Quindi riprendere gradualmente una dieta variata.

Alimenti da evitare

Alimenti ricchi di fibre

Frutta e verdura crude

Legumi: fagioli bianchi o lenticchie

Che tisana contro il gastro

Durante la gastroenterite è imperativo reidratarsi bevendo infusi dolci con miele o zuppe di verdure, ricche di sali minerali.

-Infuso di bacche di mirtillo essiccate

Bere un infuso di bacche di mirtillo essiccate per tutto il giorno.

In una tazza versare acqua bollente su un cucchiaio di bacche essiccate.

Ricomincia il giorno successivo

Bevi più caldo che puoi

-Infusione di Zenzero

All'inizio dei primi sintomi di una malattia gastrointestinale, un infuso di zenzero (un quarto di cucchiaino di zenzero in polvere per una tazza di acqua calda).

Sono sufficienti da 2 a 4 tazze al giorno.

Evita il gastro

"Una persona che ha una malattia gastrointestinale non è contagiosa fino alla comparsa dei sintomi e fino a circa 48 ore dopo.

Se vivi vicino a qualcuno con la condizione c'è solo una cosa da fare, segui i consigli di igiene di base di:

- non condividere i suoi asciugamani e il bagno

- non usare le stesse posate

- cambiare le lenzuola appena macchiate

- lavarsi spesso le mani, "

Hai gastro

Dopo tre giorni, se i sintomi della gastroenterite non sono scomparsi, è necessaria la visita del medico.