Interessante

Come mantenere e pulire il rivestimento della piscina - pratico

Come? "O" Cosa pulire la linea dell'acqua sul rivestimento, questo grande sacchetto di plastica flessibile e impermeabile che aderisce alle pareti del piscina. Che si tratti di un file rivestimento classico o PVC rinforzato, più spesso e quindi più resistente del il rivestimento classico, nel tempo, sottoposto all'azione dell'acqua, dei bagnanti, delle intemperie, delle foglie o dei pollini che cadono in piscina, dei prodotti per il trattamento e dei raggi UV, fodere tendono a macchiarsi e sporcarsi. E se la linea di galleggiamento del piscina DIVENTA sporco, l'acqua potrebbe essere contaminata. Allora come rimuovi macchie e macchie? Scopri suggerimenti e trucchi per pulito e mantenere il rivestimento della piscina.

mantenere e pulire il rivestimento della piscina

Come pulire e mantenere il rivestimento della piscina

La linea di galleggiamento del liner si colora sotto l'effetto di inquinamento, residui di grasso, pioggia, foglie o pollini che cadono nella piscina, prodotti per il trattamento e raggi UV.

Più a lungo aspetti per rimuovere questi inquinanti, più difficile sarà pulire il rivestimento.

Perché allora funghi, alghe e muschi rischiano di incastrarsi e provocare degrado del liner.

Inoltre, una pulizia regolare di quest'area non solo ti consentirà di avere una piscina pulita, ma anche di eliminare possibili batteri.

Pulire la linea dell'acqua della piscina colorata: 4 consigli

1 -Testare i detergenti

Alcuni prodotti possono modificare l'aspetto lucido delle pareti della piscina o, se si tratta di un rivestimento stampato, rimuovere il disegno, testare sempre l'uno o l'altro prodotto su una piccola area, prima di operare su un'area più ampia.

2 - Non utilizzare prodotti abrasivi

Che si tratti di piastrellatura, cemento, scafo o liner, la pulizia della linea di galleggiamento viene effettuata utilizzando un panno in microfibra, una spugna o un guanto di pulizia impregnato o meno, strofinando in modo circolare, evitando spugne con raschietto e prodotti abrasivi, senza mai insistere troppo per non danneggiare le pareti.

3 - Non strofinare troppo forte una fodera

Strofinando troppo la fodera rischi di graffiarla, consentendo allo sporco di aderire ancora di più.

4 - Non abbassare a lungo il livello dell'acqua nella piscina

Abbassare l'acqua solo il tempo necessario per pulire, quindi risciacquare la linea colorata

Una piscina dotata di liner deve essere sempre in acqua altrimenti rischia di deformarsi o scolorirsi.

come pulire la linea di galleggiamento del liner

10 consigli per pulire la linea dell'acqua della piscina

1 - Alcolici domestici

Quando si abbassa il livello dell'acqua nella piscina, pulire le macchie con un panno inumidito con alcool domestico.

Risciacquare immediatamente dopo la pulizia con una spugna umida.

2 - Panno in microfibra

Strofina la linea di galleggiamento appena colorata con un panno in microfibra pulito, senza alcun prodotto.

3 - Cristalli di soda

Abbassando il livello dell'acqua della piscina, pulire le macchie sul liner con una spugna impregnata di cristalli di soda, sciolti in acqua tiepida (1 cucchiaio di cristalli per 1 litro d'acqua).

Risciacquare con una spugna umida.

Vendiamo cristalli di soda presso la Toutpratique Boutique

4 - Candeggina

La candeggina è ideale per rimuovere le macchie legate a presenza di alghe nell'acquasu una fodera bianca.

Con il livello dell'acqua abbassato, le mani protette dai guanti domestici, utilizzare un panno in microfibra impregnato con una soluzione di ¼ di candeggina e ¾ di acqua.

Risciacquare con una spugna umida subito dopo la rimozione delle macchie.

5 - perossido di idrogeno

Se la linea di galleggiamento del liner è colorata, e soprattutto gialla, riacquista il suo candore originario passandovi sopra un panno in microfibra impregnato di acqua ossigenata.

Risciacquare e asciugare in seguito.

Vendiamo perossido di idrogeno presso la Boutique Toutpratique

6 - Spugna magica

Pulisci senza sforzo il rivestimento con l'Spugna Super'Gom Guard, super potente e solo un po 'd'acqua.

In formato XXL con fascia di rinforzo, per una maggiore resistenza, la spugna super'Gom è ideale per rimuovere le macchie più ostinate e pulire gli angoli, la linea di galleggiamento del liner.

Vendiamo la spugna super'Gom Guard presso la Boutique Toutpratique

7 - Detergente per forno

Se non riesci a rimuovere le macchie dal rivestimento, rimuovile con un panno inumidito con un detergente per forno.

Questo trucco, che dovrebbe essere usato solo in un modo del tutto eccezionale e su un rivestimento semplice e bianco, dovrebbe essere testato in anticipo su un'area molto piccola.

Risciacquare con abbondante acqua, facendo attenzione alle piantagioni che potrebbero soffrire di questo prodotto.

Asciutto.

8 - Pietra argillosa

Pulire eventuali macchie o la linea di galleggiamento del rivestimento con una spugna impregnata di pietra argillosa.

Lapierre di argilla, pietra bianca o pietra argentata, è un prodotto ecologico molto efficace ma lascia un deposito leggermente granuloso che deve essere poi rimosso utilizzando un panno in microfibra o una spugna umida.

9 - Robot da piscina

Meno efficace della pulizia manuale, perché non sarà in grado di rimuovere macchie specifiche e non eliminerà completamente la linea dell'acqua, il pulitore per piscina può essere una soluzione per pulire completamente il rivestimento della piscina.

10 - Gel all'aceto bianco

Grazie alla sua struttura gelificata, questo aceto rimarrà sulle pareti senza finire nell'acqua della piscina.

Abbassando solo leggermente il livello dell'acqua nella piscina, voi devi solo strofinare la linea colorata e le macchie con una spugna.

Risciacquare dopo la rimozione delle macchie con un panno imbevuto di acqua di piscina.

Vendiamo gel di aceto bianco presso Boutique Toutpratique

Suggerimenti

Quando non possiamo più pulire la linea dell'acqua

Nonostante l'uso di detergenti forti, se la linea di galleggiamento ha una linea colorata che non può essere rimossa piuttosto che sostituire il liner, la soluzione più economica è nasconderla sotto una striscia adesiva.

Ricoperto da una spessa vernice protettiva, questo fregio decorativo impedisce anche l'adesione della sporcizia, il che facilita la manutenzione della piscina.

come pulire la fodera della linea di galleggiamento

3 consigli per evitare una linea di galleggiamento colorata

1 - Aspetta un buon equilibrio di livello di pH

e il livello di disinfettante.

2 - Verificare regolarmente la pulizia del filtro

E se è intasato, pulire il filtro a cartuccia utilizzando ungetto d'acqua e una spazzola morbida, sempre dall'interno all'esterno senza dimenticare di togliere le pieghe del filtro e poi metterlo a bagno per almeno 4 ore o meglio per tutta la notte in una miscela di acqua tiepida con qualche goccia di detersivo aggiunto per lavare le stoviglie.

3 - Manutenzione consigliata

Si consiglia una pulizia settimanale, altrimenti pulire immediatamente non appena compaiono macchie.

4 - Evita di nuotare in piscina con il corpo ricoperto di crema solare e olio, o di fare la doccia prima di fare il bagno.

L'olio insolubile in acqua e la crema solare lasciano una linea colorata sulla superficie della piscina.

5 - Evitare di lasciarlo nell'acqua della piscina

giochi in piscina, materassini gonfiabili e boe giganti.

Copyright caroleparrish.com 2021