Interessante

Invita gli amici e fai una cena di successo

Come avere una cena di successo? Il segreto di cene di successo si basa principalmente sulla scelta dei suoi ospiti Riunire persone che possono divertirsi a incontrarsi, scambiarsi idee, avere conversazioni interessanti e divertenti e che in seguito vorranno incontrarsi di nuovo a casa o altrove, è un'arte.

chi invitare a cena

Chi invitare

Sta a te scegliere le persone giusteS che parteciperà attivamente alla tua cena.

Non riunire necessariamente amici dello stesso background sociale o professionale.

Cerca solo di trovare "punti di contatto" tra i tuoi ospiti, (alcuni giocano a golf, hanno figli nella stessa scuola, altri sono appassionati di arte contemporanea).

Ma abbi discernimento, assicurati di non radunare mai alla tua tavola amici di opinioni politiche troppo opposte, una moglie e suo marito separati, soprattutto se sono con i loro nuovi coniugi o vecchi compagni estranei, con il pretesto di riconciliarli.

Scoprilo in anticipo.

Cerca anche di bilanciare il numero di donne e uomini.

In ogni caso, ricorda che in qualità di conduttore, spetterà a te rendere interessante la conversazione, riprendendo uno scambio, ravvivandolo con domande o deviando un dibattito, se per caso si discute di un argomento delicato.

Il numero ideale di ospiti

Non esiste un numero ideale di ospiti.

Tutto dipende dallo spazio del tuo appartamento, dalle dimensioni del tuo tavolo (lascia uno spazio di 55 cm tra ogni persona seduta) e dal tuo coraggio, perché sappilo, più ospiti ci sono, più avrai. Lavoro!

Dovresti anche sapere che con più di 16 ospiti allo stesso tavolo, la tua cena potrebbe sembrare un banchetto.

Quindi, se hai un gran numero di ospiti, scegli due tavoli da 8 persone.

Presiederai uno e il tuo coniuge l'altro.

Qualunque cosa accada, non invitare mai tredici persone.

Se il numero dei tuoi invitati oscilla tra 12 e 14, pianifica un ospite "di riserva" in modo da non mettere a disagio i superstiziosi (le brave massaie hanno sempre alcuni single nella loro relazione che sono sempre disponibili per questo tipo di evento. Opportunità).

Errori da non fare

- Evita di evocare il lavoro che ti ha dato questa cena

-Non monopolizzare la conversazione.

- Mettiti di fronte ai tuoi ospiti, facendoli brillare e parlando del loro successo.

- Sii discreto.

- Non citare i nomi delle persone che sono venute a casa tua o che arriveranno presto.

Organizza una cena

Tu ei tuoi ospiti vi alzate presto la mattina per lavorare e cenare il venerdì o il sabato sera ha molti vantaggi.

Sarete tutti più rilassati e quindi più in grado di prolungare la serata.

Ma una cena in una sera feriale, se inizia presto e non finisce troppo tardi per non finire tra gli sbadigli, è indubbiamente più elegante.

Gli inviti

Tutto dipende dallo stile della cena che vuoi dare.

Se si tratta di una grande cena in cui si desidera invitare persone in stile "executive", inviare gli inviti per telefono almeno tre settimane prima.

Durante questa comunicazione indicherai la natura di questo invito (cocktail, serata o cena) l'identità degli altri ospiti e naturalmente l'ora in cui sono attesi.

Otto giorni prima della cena invierete il vostro biglietto da visita che recherà, scritto a mano, la menzione "Per memoria".

Di seguito, ricorderai la data della cena, l'ora, il piano, il codice del tuo edificio, se c'è un codice, e l'abbigliamento consigliato (abbigliamento formale o cravatta nera).

Rispondi agli inviti

Cena intima o cena elegante, appena ricevi un invito, per iscritto o per telefono, rispondi il prima possibile, sia per accettare che per rifiutare ma sempre per ringraziare.

- Non invitare mai nessuno

di fronte a qualcun altro senza invitarlo

- Non invitare mai qualcuno senza il coniuge,

tranne che in un ambiente professionale

- Evita di invitare qualcuno all'ultimo momento,

a meno che tu non sappia che non gli dispiacerà

- Conferma sempre un invito

fatto per telefono o verbalmente

- Rispondi sempre a un invito,

o per accettarlo o per rifiutarlo. Non rispondere è considerato un affronto.

- Il rifiuto di un invito

deve essere sempre motivato e argomentato

- Non insistere più

oltre due rifiuti a un invito

- Restituisci l'invito

Non passare per un picnic

- Non accettare un invito

se non intendi restituirlo.

In quest'area c'è sempre un obbligo di reciprocità.

Copyright caroleparrish.com 2021