Interessante

Che vantaggio della menta

menta nel infusione, digestivo perfetto, stimola il fegato e regola le funzioni digestive agendo favorevolmente in caso di intossicazione alimentare, colite spasmodica, nausea, dolori intestinali, coliche, gonfiore o gas intestinali, ma anche il tè alla menta può diventare un ottimo trattamento di bellezza. Scopri il menta e il suo benefici.

10 benefici della menta

Menta e salute: bere un tè alla menta in caso di:

1 - Digestione difficile

Dopo un pasto troppo abbondante, prendi in considerazione la possibilità di preparare un infuso di menta.

L'infuso calma gonfiore, nausea, colite spasmodica, problemi intestinali dolorosi, coliche o gas intestinali,

2 - Singhiozzo

Il menta nel tisana può essere utile anche in caso di singhiozzo.

3 - Mal di denti

Masticare una foglia di menta può calmare il mal di denti.

4 - Mancanza di appetito

Stimolante e tonificante, il menta nel tisana regola anche la mancanza di appetito, l'ansia e le palpitazioni.

Masticare una foglia di menta nel caso

5 - Alito cattivo

L'infuso di menta, se hai un'infezione alla bocca o un alito cattivo, può essere molto utile.

4 - Freddo e raucedine

Ma il menta usato in tisana non agisce solo sui disturbi digestivi, lenisce la tosse, la raucedine e il raffreddore.

Applicare un impacco alla menta in caso di:

7-Scottature e prurito

Il menta lenisce l'irritazione del pelle.

Applica un impacco imbevuto tè alla menta freddo su parti del corpo troppo esposte al sole o dove il pelle è irritato (puntura d'insetto o orticaria.

8 - Dolore reumatico o muscolare

Applica un impaccoinfuso di menta su punti dolorosi.

9 - Luminosità al viso

Usa ilinfuso di menta al posto del tonico.

10 - Mal di testa

Immergere due compresse infuso di menta raffreddato.

Applicali sulla fronte e sulle tempie.

Massaggiare ogni 15 o 30 minuti, facendo attenzione a non avvicinarlo troppo agli occhi.

Come fare un impacco alla menta

Immergere un impacco o un asciugamano nelinfuso di menta ancora tiepida.

Scolare.

Quindi applicare sulla pelle.

Come preparare il tè alla menta

In una tazza, versare acqua bollente su un cucchiaio di menta.

Lasciate in infusione per 5-10 minuti.

Quando bere il tè alla menta

Bere una tazza di menta 3 volte al giorno tra o dopo i pasti.

Ma attenzione a causa della sua azione stimolante e, se hai difficoltà ad addormentarti, evita di berne un bicchiereinfuso di menta prima di andare a letto.

Bevi questo infusione più al mattino o nel primo pomeriggio.

benefici per la salute e la bellezza della menta

Che tipo di menta scegliere

Preferisci la menta piperita!

E, naturalmente, dimentica le bustine già pronte! Infondere foglie di menta piperita essiccato.

Lo troverai sia in farmacia che in erboristeria..

Ma puoi anche sceglierne alcuni.

Quando arriva l'estate, raccogli le foglie da solo menta piperita che asciugherai in previsione del tuo tisane Inverno.

Scegli e conserva la menta

Raccogli la menta in una giornata di sole, tagliando i gambi lunghi.

Crea dei mazzi di fiori da appendere a testa in giù in un luogo molto asciutto e ventilato.

Dopo circa 15 giorni quando la menta è secca e friabile, togli le foglie e conservale in un barattolo di vetro pulito, asciutto e richiudibile.

Quando arriva l'inverno, puoi usare la tua menta per le tue tisane, per cucinare: nelle macedonie, nelle insalate, nelle verdure (deliziose con le zucchine), in una torta o in un tabulé, o come impacco.