Interessante

Come pulire e mantenere il cocco: tappeti e moquette

Come? "O" Cosa pulito una tappeto di cocco o uno tappeto di cocco ? Dalla noce coco, più corto del sisal, la fibra di coco ha una filatura più grossolana e più irregolare. Nel così rivestimentolo in tappeto il coco dimostra di essere molto resistente. E questa non è la sua unica qualità: rivestimenti nel coco sono molto isolanti, imputrescibili e antibatterici. E se originariamente un file tappeto di cocco potrebbe dare un aspetto rustico, possiamo tranquillamente collocare un tappeto di cocco in una decorazione di stile molto moderno. Tanto più che, naturalmente scuro, il file coco può essere sbiancato o dipinto di tutti i colori. Ma come pulire il cocco ?

come pulire e mantenere il cocco

Come pulire tappeti e moquette in cocco

sebbene il coco resiste all'acqua meglio di Sisal, sostiene il pulizia meno umido delle fanerogame marine.

Non lavarlo!

La manutenzione ideale del cocco si effettua con l'aspirapolvere.

Pulisci una copertura di cocco

Ogni sei mesi il coco, si consiglia uno shampoo in polvere.

Usa la terra di Sommières o il bicarbonato di sodio.

Lasciar penetrare per alcune ore poi sottovuoto.

Vendiamo Terre de Sommières presso la Boutique Toutpratique

Cambiare il colore di un tappeto o di un tappeto di cocco

Non possiamo tintura un tappeto o un Rivestimento da terra a coco ma possiamo pitturare, giocando con i colori.

Tuttavia, dovresti sapere che il cocco si assorbirà e che ci vorrà di più pittura quello per pitturare un muro.

Usa la stessa vernice delle pareti.

Evita le macchie e indossalo sulla noce di cocco

Proteggere tappeti in moquette e cocco e persino il tuo divano spruzzandoli con Texguard.

Texguard, antimacchia, impermeabilizzante e antiacaro, è in vendita presso boutique toutpratique.com.