Interessante

Lombalgia: quale rimedio naturale per calmare il mal di schiena

Mal di schiena ? Se avverti dolore acuto, intermittente o costante nel file parte bassa della schiena, a destra, a sinistra, al centro, può essere a lombalgia. Vale a dire a Mal di schiena. 5 suggerimenti e 12rimedinaturali e nonna per alleviare il dolore nel parte bassa della schiena.

mal di schiena lombare

12 rimedi naturali per calmare il mal di schiena

1 - Freddo per calmare l'infiammazione

Quando compare il mal di schiena, nelle prime ore di sciatica o lombaggine, applica il freddo sul nervo infiammato (es. Un sacchetto di piselli surgelati o cubetti di ghiaccio racchiuso in un sacchetto di plastica che avvolgerai in un asciugamano in modo che la pelle non sia direttamente a contatto con il ghiaccio.

Mantieni 20 minuti e ripeti ogni 2 ore.

Caldo per calmare il dolore

2 -Bagno caldo

Fai un bagno caldo più volte al giorno, se possibile, con i sali di Epsom.

I sali di Epsom ti aiuteranno ad alleviare dolori muscolari e articolare.

Vendiamo sale Epsom presso Boutique Toutpratique

Durante questo bagno, rilassati con la parte bassa della schiena piatta sul fondo della vasca, le braccia lungo i fianchi o su entrambi i lati delle sporgenze, la testa appoggiata a un'estremità ei talloni appoggiati alla fine del bagno. altra estremità, in modo che le gambe estese siano leggermente sollevate.

Rimani così per circa 20 minuti, senza muoverti, solo acqua calda corrente in modo che l'acqua del bagno non si raffreddi.

Il calore umido è il più efficace per il mal di schiena!

Esci dal bagno

Alzati dolcemente, senza sforzarti, ma sollevando una gamba, poi l'altra, usando le mani.

Asciugati e poi vestiti senza ulteriori indugi.

Vestirsi

Vesti calorosamente, maglietta, maglione, cardigan.

Se il freddo ti ha dato sollievo all'inizio dell'attacco, solo il calore può calmare il dolore quando si manifesta.

Dalla mattina alla sera, copri calorosamente la schiena.

3 - Riscaldare la parte bassa della schiena con una borsa dell'acqua calda o un cerotto riscaldante

Vendiamo cerotti riscaldanti nel negozio Toutpratique

4 - Massaggiare la parte bassa della schiena con una crema riscaldante

Una crema riscaldante, rilassando i muscoli, calmerà il dolore.

Vendiamo crema riscaldante presso la Boutique Toutpratique

5 - Massaggiare la parte bassa della schiena con un balsamo riscaldante

I balsami riscaldanti favoriscono il rilassamento muscolare.

Stendere un massaggio roll-on sulla parte bassa della schiena balsamo riscaldante o un balsamo fatto in casa.

Vendiamo un balsamo cinese sotto forma di roll on presso la Boutique Toutpratique

Ricetta per un balsamo riscaldante fatto in casa

Sterilizzare un barattolo di vetro colorato da 10 m in acqua bollente.

Scaldare insieme a bagnomaria, in una ciotola, una miscela di 1 cucchiaino di cera d'api, 8 grammi di burro di karité e 35 ml di olio vegetale di nocciole.

Questa miscela sciolta, togliere dal fuoco, mescolare bene il tutto, quindi aggiungere 15 gocce di oli essenziali di canfora.

Stai calmo.

Applicare impacchi sulla zona dolorante della schiena

6- Impacchi caldi con olio essenziale di ginepro

Applicare un impacco caldo 2-3 volte al giorno su cui avrete versato due gocce di olio essenziale di ginepro.

Massaggiare la parte bassa della schiena con l'impacco, quindi tenerla con cerotto adesivo.

7 - Impiastro di argilla

Tenuto da una fascia o da un cerotto, applicare sulla zona dolorante un impiastro argilla verde scaldato su un termosifone (mai riscaldato) avvolto in un tovagliolo.

Rinnova l'impiastro diargilla ogni 2 ore fino alla scomparsa del dolore.

Vendiamo argilla verde presso Boutique Toutpratique

8- Impiastro di senape

In una ciotola, mescola del farina di senape con un po 'acqua tiepido fino a quando non si ottiene a Impasto.

Avvolgi questa pasta in uno strofinaccio pulito, quindi applicala sulla parte inferiore della schiena nuda per 15 minuti.

Per evitare irritazioni e ustioni, ricoprire prima la parte bassa della schiena con vaselina.

Applicare questo impiastro due volte al giorno.

9 - Impiastro di foglie di cavolo

Le foglie di cavolo hanno proprietà antinfiammatorie.

Comporre una pasta con 250 g di argilla verde, 2 cucchiai di aceto di sidro, 1/2 litro di acqua minerale.

Mescola l'argilla con l'acqua e poi l'aceto.

Lascia stare.

Applicare questa pasta in uno spesso strato di almeno 2 cm sulla zona dolorante.

Mettere 2 foglie di cavolo cappuccio sull'impasto, poi un pezzo di panno di lana.

Tenere l'impiastro con del nastro adesivo. Lasciare in posa tutta la notte.

10 - Arnica in massaggio

Antinfiammatorio e analgesico efficace, Olio di arnica 100% biologico allevia con successo il dolore al collo, così come tutti i lividi e dolori articolari e muscolari.

Vendiamo macerato oleoso di arnica presso Boutique Toutpratique

Bevi tisane

11 - Tè all'equiseto

Rimineralizzante, la tisana di equiseto, grazie al suo apporto di sali minerali, è ideale per le ossa.

Ricetta

Portare a ebollizione l'acqua con un pizzico di coda di cavallo per tazza. Filtro.

Bere 2 tazze al giorno.

12 - Tè dolce dei prati

Diuretica, depurativa, questa pianta ha proprietà antinfiammatorie.

Viene anche chiamata aspirina vegetale.

Ricetta

In una tazza, versare acqua bollente su 3 pizzichi.

Infondere 10 minuti.

Bere 3 tazze al giorno prima dei pasti.

lombalgia: dolore lombare

5 consigli per la lombalgia

1 - non tenere il letto troppo a lungo

Mantieni la calma, ma non sdraiarti sul letto per diversi giorni di seguito, prova a muoverti, facendo movimenti delicati senza sforzarti.

Stare a letto per diversi giorni può esporti al rischio di dolori cronici.

Inoltre, chiuso in camera tua, sotto le coperte, senza vedere nessuno, rischi di deprimerti.

2 - Non fare più esercizio fisico

Stai attento!

3 - Evitare di indossare una cintura di sostegno

Una cintura di supporto può essere pericolosa a causa del falso senso di sicurezza che fornisce.

4 - Aspetta di sentirti meglio per rafforzare gli addominali o allungare la schiena

Contrai semplicemente gli addominali come se dovessi tossire o schiarirti la gola.

5 -Quando sei guarito

dovrai rafforzare lo stomaco e la schiena.

Quando starai meglio

Fare attenzione a sollevare gli oggetti

Oggetto leggero

Tieni la schiena dritta e fletti l'anca, estendendo una gamba all'indietro per mantenere l'equilibrio

Oggetto pesante

Distribuisci il peso su tutti i muscoli del corpo contraendo gli addominali durante il sollevamento, sollevandoli dai fianchi e mantenendo l'oggetto il più vicino possibile al corpo

rimedio naturale per la lombalgia e la nonna

Lombaggine

Stiamo parlando di un file lombaggine, o torre del rene, quando il dolore dura meno di un mese, lombalgia acuta quando il dolore dura da 1 a 3 mesi e lombalgia cronica quando il dolore persiste per più di 3 mesi.

Dolore lombare acuto

Il dolori intermittente o costante in parte bassa della schiena la parte bassa della schiena può avere diverse cause: possono essere causate da irritazione o pizzicamento di un nervo (durante la formazione di un'ernia del disco), da uno strappo muscolare, una caduta, un colpo alla schiena o da una malattia o non hanno una causa nota.

La lombalgia acuta, anche se grave, di solito si risolve entro 6-8 settimane.

Se hai dolore alla schiena per un periodo di tempo più lungo senza alcun trattamento che ti dia sollievo, ei tuoi movimenti aumentano solo il dolore, è considerato dolore cronico.

Lombalgia cronica

Il lombalgia cronica può essere il risultato di una vecchia lesione che è guarita molto tempo fa o può essere dovuto a un problema recente: artrosi, compressione delle vertebre, lesione a un muscolo, tendine o legamento, o scivolamento di un disco intervertebrale che, sporgendo verso l'esterno, comprime un nervo, in particolare il nervo sciatico.

Molto spesso è un dolore acuto come una coltellata, una sensazione di bruciore pungente o un dolore muscolare diffuso alla schiena e talvolta alle gambe, dove fino alle caviglie avvertiamo formicolio, formicolio o addirittura intorpidimento. Vivere quotidianamente e lavorare può quindi essere difficile.

Cosa fare in caso di lombalgia

La prima cosa da fare è consultare il proprio medico, lui prescriverà un esame radiografico, quindi un trattamento e vi consiglierà o meno un follow-up con un fisioterapista o un osteopata.

Il mal di schiena non cura

Il dolore è un segnale che il nostro corpo ci invia per avvertirci di una disfunzione: evita complicazioni, torna dal tuo medico!