Interessante

Cicatrice cheloide: come trattare un cheloide

Dopo uno Intervento chirurgico, una infortunio o un'ustione, a cicatrice appare e poi, il più delle volte, finisce per sbiadire nel tempo. Ma a volte il file guarigione del ferita non va meno bene e si evolve in un file Cicatrice cheloide. Cos'è una cicatrice cheloide ? Ma soprattutto cosa fare Astuccio di cheloide, questa sgradevole crescita della pelle? Scopri il diverso trattamento considerare: laser, azoto, o altri ...

cheloide quale trattamento

Cos'è una cicatrice cheloide

Le cicatrici cheloidi sono eccessive cicatrici causate da un eccesso di collagene nel derma.

Sono rosso violacei, più scuri della pelle, gonfi, spessi, un po 'aspri, lucenti e i loro contorni non sono lineari.

A volte dolorose e provocando prurito e irritazione, e persino ostacolando il movimento quando nelle articolazioni, si estendono sempre oltre la ferita, a volte di diversi centimetri.

Alcuni cheloidi si formano mentre cicatrizzano, altri si sviluppano poche settimane o mesi dopo e si allargano gradualmente.

Ma questo è questo guarigione rimane stabile o si ingrandisce senza mai fermarsi, il suo aspetto non migliorerà nel tempo, e da solo non regredirà mai, necessita di essere curato.

Chi è a rischio di avere un cheloide

Questo problema colpisce più spesso la pelle pigmentata: le persone con pelle nera o asiatici, soprattutto se giovani. Le persone con la pelle bianca sono meno colpite da questo problema.

Evita il cheloide

Per evitare questa cicatrice non appena il dolore è cessato, da circa un mese, una o due volte al giorno, il chirurgo consiglierà o meno:

- Applicare una crema idratante.

- L'applicazione di un gel di silicone

- Un massaggio impastante

La cicatrice cambia aspetto

Se, nonostante tutte le cure che gli hai dato, cresce di la pelle si sviluppa sulla cicatrice, se si ispessisce, si gonfia, diventa dura al tatto, presumibilmente è un cheloide.

E lì, devi evitare qualsiasi massaggio e consultare il tuo medico che ti offrirà diverse soluzioni.

chelode

Possibile trattamento per cancellare un cheloide

-Trattamento con azoto liquido

L'azoto liquido può essere un trattamento doloroso che può dare ottimi risultati.

A seconda delle dimensioni della cicatrice, saranno necessarie diverse sessioni

- Trattamento laser

Ad ogni sessione, lo spessore della fascia della cicatrice si riduce di circa un terzo, a volte di più.

Dopo poche sedute il risultato è quasi sempre definitivo.

È un trattamento efficace ma costoso.

- Iniezioni di cortisone

I corticosteroidi vengono iniettati all'interno della cicatrice.

Le iniezioni vengono intervallate ogni 3-6 settimane fino a ottenere il risultato desiderato ... che può richiedere diversi anni.

Questa tecnica è piuttosto dolorosa e il risultato non è sempre soddisfacente.

A volte il cortisone fa poco per migliorare l'aspetto della cicatrice.

Inoltre, i corticosteroidi non sono sempre raccomandati in alcuni pazienti.

- Trattamento compressivo

La cicatrice viene ammorbidita e appiattita con indumenti su misura, elastici e compressivi.

Se seguito correttamente, 24 ore al giorno, per almeno 6 mesi, questo trattamento ridurrà un po 'il rigonfiamento cheloide.

Ma mentre è efficace, è comunque scomodo e particolarmente restrittivo, soprattutto quando fa caldo.

Sul viso il trattamento consiste nell'applicazione di medicazioni in silicone.

Questo metodo è efficace se viene seguito correttamente.

- Soluzione chirurgicoe

Il chirurgo rimuove la parte sporgente della cicatrice cheloide, la riprende e ricrea una cicatrice lineare e sottile.

Questa soluzione non ha ancora successo.

Perché sulla nuova cicatrice il cheloide ha buone possibilità di riapparire.

Se questa recidiva non è sistematica, è frequente (dal 30 al 70% dei casi)

- Radioterapia

Questa tecnica: l'esposizione alla radioterapia, associata alla chirurgia, viene offerta solo dopo il fallimento di tutti gli altri trattamenti o su una cicatrice cheloide molto grande.

L'irradiazione, mai priva di rischi, non è adatta a tutti i pazienti ea tutte le zone del corpo.